Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 giu 2022

Ponte sul Foglia, firmato il contratto d’appalto

A settembre i lavori, progetto "asciugato" per contenere l’aumento dei costi delle materie prime. Soddisfatto l’assessore Pozzi

22 giu 2022
Ecco il. ponte in ferro che verrà costruito sul fiume Foglia alla Tombaccia
Ecco il. ponte in ferro che verrà costruito sul fiume Foglia alla Tombaccia
Ecco il. ponte in ferro che verrà costruito sul fiume Foglia alla Tombaccia
Ecco il. ponte in ferro che verrà costruito sul fiume Foglia alla Tombaccia
Ecco il. ponte in ferro che verrà costruito sul fiume Foglia alla Tombaccia
Ecco il. ponte in ferro che verrà costruito sul fiume Foglia alla Tombaccia

Nel febbraio scorso, quando la ditta Nasoni di Fano aveva vinto l’appalto per costruire il ponte in ferro sul Foglia alla Tombaccia per realizzarci la pista ciclopedonale, non c’era stato nessun impazzimento del costo delle materie prime. O almeno, non così. Ma ora, a distanza di 4 mesi, quel costo di 2,9 milioni di euro preventivato è rimasto tale e quale, a cui va aggiunto iva, oneri per la sicurezza e somme a disposizione per un totale di un altro milione. Dice l’assessore Riccardo Pozzi: "Il cantiere è già stato affidato. I lavori veri e propri inizieranno a settembre e riguarderanno la realizzazione della ciclopedonale comprensiva di raccordi con la viabilità esistente, gabbionate di protezione, raccordi con le pendenze esistenti lato parco e lato ferrovia, parapetti e protezioni, illuminazione, segnaletica. Oltre ovviamente all’esecuzione del ponte ciclopedonale in carpenteria metallica sul fiume Foglia".

Aggiunge Pozzi: "Abbiamo stipulato il contratto con la ditta Nasoni poche settimane fa. C’è già stata una riunione di coordinamento tra ente, direttore dei lavori e impresa. L’impresa sta redigendo i cantierabili strutturali e la pratica di autorizzazione sismica. Nella stessa area è in corso un cantiere per conto del Consorzio di bonifica che non è conflittuale con gli interventi che realizzeremo noi. Oltretutto i lavori appaltati dal Comune andranno a interessare la zona oggetto di intervento a partire da settembre".

In altre parole, il tanto preannunciato ponte sul fiume Foglia è in procinto di esser costruito. Svela l’assessore Pozzi: "L’aumento dei costi delle materie prime ci ha posto davanti al problema di come contenerli e soprattutto quale scelta fare. E posso dirlo ora con grande soddisfazione: il Comune non avrà nessun aggravio dei costi perché con i nostri tecnici e con quelli dell’impresa abbiamo eliminato alcune cose a cui potevamo rinunciare senza intaccare la complessità dell’opera strutturale e limando su costi accessori. Con grande volontà, siamo riusciti nell’impresa e questo ci ha riempito di orgoglio. Ora possiamo partire con un ponte ciclopedonale che collegherà due parti opposte della città da percorrere in bici immergendosi nel verde"

ro.da.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?