Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

San Giorgio: oltre 400 scout in festa E con loro l’arcivescovo Salvucci

L’arcivescovo Sandro Salvucci ha incontrato, durante lo scorso weekend, il primo numeroso gruppo di scout del territorio dopo la nomina ufficiale avvenuta il primo maggio 2022. In occasione del ritrovo "San Giorgio", che è tornato dopo 6 lunghi anni di stop, l’arcivesvoco ha conosciuto gli 11 gruppi di scout della zona; 8 di Pesaro ed uno a Fano, Urbino, Sant’Angelo in Vado, portando il suo messaggio di pace, fratellanza e vicinanza.

Quest’anno erano oltre 400 i ragazzi e le ragazze – di cui tra loro erano presenti anche i capi gruppi – che si sono dati appuntamento sui grandi prati del camping ‘le Querce’ al Furlo, per vivere una nuova avventura in compagnia all’insegna degli insegnamenti scout. Un segnale di ripartenza che dopo i difficili momenti dettati dalla pandemia ha riportato slancio alle iniziative. Il tutto è stato poi arricchito, appunto, dalla presenza del nuovo arcivescovo, che, fresco di ordinazione episcopale, ha voluto condividere con tutti i giovani scout la cerimonia dell’alzabandiera ed il rinnovo della ‘Promessa Scout’, dopo aver ascoltato la lettura dei dieci punti della ‘Legge Scout’, introdotti dagli urli a catena di tutte le 62 squadriglie presenti.

La messa, presieduta da Salvvucci, "ha aiutato i ragazzi a comprendere come sia fondamentale fare della loro vita qualcosa di grande seguendo sempre Gesù, Buon Pastore, ed introducendo il tema incentrato sulla figura di Leonardo da Vinci che con le sue invenzioni ha fatto qualcosa di utile per il mondo – ha spiegato Don Michele Rossi, assistente ecclesiastico di zona –. Così ogni scout, con le sue competenze ed i propri talenti messi a disposizione di tutti, è chiamato a fare qualcosa di grande, lasciando il mondo un po’ migliore di come lo ha trovato".

Momento significativo anche la benedizione su ogni Alfiere che ha portato all’altare la ‘Fiamma di Reparto’, così da voler affidare alla benedizione tutti e 15 i reparti e ogni squadriglia di esploratori e guide della zona scout. "Un bellissimo momento di festa per tutti – ha aggiunto don Michele – ed una grande accoglienza per l’arcivescovo Sandro come pastore e guida della comunità, proprio nella Giornata Mondiale delle Vocazioni (caduta l’8 maggio) in cui siamo tutti stati chiamati a pregare particolarmente per coloro che guidano il popolo di Dio e perchè il Signore continui a mandare operai per le sue messe".

g.m

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?