Scivolone Fermignanese. A dettare legge è il Moie

Cameruccio e Giunchetti rovinano la festa ai lanieri. Ospiti al comando

fermignanese

0

moie

2

FERMIGNANESE: Celato, Mariotti (7’ st Cinotti), Masullo (37’ st Cleri), Lucciarini (35’ st De Santis), Fraternali, Patarchi, Santi (7’ st Ruci), Labate, Izzo, ( 24’ st Volpini), Bozzi, Veglio. All. Fini

MOIE VALLESINA: Anconetani, Gregorini (28’ st Canulli), Cameruccio, Carboni, Balducci, Marini, Sassaroli, Mosca, Rossetti (47’ st Pandolfi), Giunchetti (46’ st Fabrizi), Paolucci (25’ st Costantini), All. Rossi

Arbitro: Negusanti di Pesaro

Reti: 43’ pt Cameruccio, 45 st Giunchetti

La Fermignanese esce sconfitta dopo 90 minuti giocati alla pari, ma il Moie è stato piu bravo a capitalizzare le uniche due occasioni capitate nei piedi. Pronti via, i primi 20 minuti sono di studio per entranbe le formazioni. La prima vera occasione capita nei piedi di Izzo che calcia debolmente. Al 43’ del primo tempo su una ripartenza del Moie, Mosca mette una palla filtrante per Cameruccio che insacca. Nel secondo tempo mister Fini inserisce Cinotti per Mariotti e Ruci per Santi, la Fermignanese si rende subito pericolosa e Bozzi da facile posizione tira fuori. Alla mezz’ora altra ghiotta occasione per la Fermignanese nei piedi di Bozzi, ma anche in questa occasione sbaglia maldestramente. Altra occasione al 41’ del secondo tempo che capita sulla testa di Cinotti che per un soffio finisce sopra la traversa. La beffa finale arriva all’ultimo minuto quando su una ripartenza Giunchetti insacca dalla distanza trovando l’angolino opposto al portiere. Finisce cosi la partita con il Moie Vallesina che si porta via i tre punti dal comunale di Fermignano. La Fermignanese si deve leccare le ferite e cercare di ripartire sin dalla prossima trasferta.