Quotidiano Nazionale logo
9 apr 2022

Smurano cassaforte con 10mila euro dentro

Il furto alla Bnp, ingrosso di alimentari a Montelabbate. Altro colpo, ma solo tentato, alla My Spiritis, liquori. Qui in azione la banda del buco

Le indagini e il sopralluogo sul doppio furto di Montelabbate sono stati svolti dalla polizia
Smurano cassaforte con diecimila euro

Ladri in azione la notte scorsa a Montelabbate, tra via Pantanelli e via Mengaroni. Un furto è riuscito e un altro solo tentato. Cominciamo dal primo. E’ stato fatto ai danni della Bnp, azienda che commercializza prodotti alimentari all’ingrosso. Qui i malviventi sono riusciti ad entrare senza trovare difficoltà visto che non ha funzionato o forse non c’era proprio un sistema d’allarme. Una volta forzata la porta, ed entrati con un furgone, i malviventi sono riusciti a sradicare una cassaforte contenente almeno 10mila euro caricandola nel furgone. Poi non soddisfatti, avendo tempo, si sono concentrati sui prodotti alimentari riuscendo a rubarne almeno 20 quintali tra latticini, salumi e alimenti vari. Merce che è stata caricata in un furgone che si è poi allontanato indisturbato. L’allarme non è stato lanciato subito, perché appunto il sistema d’allarme non c’era o malfunzionante. La scoperta del furto è stata fatta soltanto alle 4.30, quando si è presentato ai cancelli un camionista per caricare la merce. Ha trovato tutto aperto e nessuno all’interno. Ha chiamato il 113 e di lì a poco è arrivata la pattuglia della volante di polizia oltre ai responsabili dell’azienda per constatare ciò che era accaduto. Accorgendosi che era sparita una pesante cassaforte fissata al pavimento oltre ad una gran quantità di prodotti alimentari di un valore importante, superiore ai 20mila euro. Le indagini possono contare sulla varie tracce del passaggio dei malviventi e sulle telecamere esterne presenti in altre ditte vicine che potrebbero aver ripreso i mezzi in fuga della banda. Il tentativo di furto è avvenuto invece ai danni della ditta My Spirits, che commercializza liquori all’ingrosso. I malviventi, forse gli stessi della Bnp, sono penetrati dapprima all’interno della Afk, e poi attraverso un buco nella parete divisoria in carton gesso sono entrati nel capannone della MY Spirits, dove ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?