Quotidiano Nazionale logo
24 gen 2022

Sport invernali, le montagne fanno il pieno

Ieri in tantissimi nei nostri impianti di Catria e Nerone. Istituito anche il servizio navetta da Serravalle di Carda al rifugio Corsini

Weekend ricco di presenze nelle stazioni sciistiche della nostra provincia. "Qui a Monte Nerone – sottolinea Francesco Martinelli, gestore dell’impianto – è stato un fine settimana con tantissime presenze. La neve durante la notte, con l’abbassamento delle temperature, si è ghiacciata e ha permesso di sciare in maniera ottimale, oggi (ieri per chi legge, ndr) abbiamo avuto più di mille presenze e tutti si sono divertiti, c’era gente dall’Umbria, di Città di Castello in particolare, ma anche da Riccione, Rimini. Famiglie intere hanno usufruito dell’area bob e slittini, anche il Rifugio Corsini ha dato il meglio di sé, con i prodotti della gastronomia locale".

"Ieri – aggiunge Martinelli – abbiamo messo a disposizione di chi voleva salire a Monte Nerone, anche un nuovo servizio, per la precisione: da Serravalle di Carda al Rifugio c’era il servizio Navetta e così il transito è stato scorrevole, senza intoppi particolari. C’è stata poi dalle sciovie la diretta nazionale di “Studio Più“ con intrattenimenti musicale e con dj e vocalist. È stata una magnifica domenica". Impianti sciistici in funzione anche oggi lunedì. "Sono saliti quassù oltre mille persone – spiega Savio Tamburini, socio e gestore delle Sciovie del Catria – c’è stata tanta gente, è stata una domenica bellissima per gli amanti dello sci e della montagna, siamo molto contenti. Oggi lunedì saremo ancora aperti si potrà sciare, le piste sono bellissime". am. pi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?