Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

"Tecnocasa vada in piazza o al Benelli" Il Comune sfratta la convention dal palas

Fallito il tentativo di far convivere il raduno e la partita, Ricci scrive ad Aspes: "Priorità alla Vuelle". E offre sedi alternative all’azienda

Il sindaco Matteo Ricci ha garantito che la Vuelle giocherà giovedì 19 alla Vitrifrigo Arena. Ma è caos
Il sindaco Matteo Ricci ha garantito che la Vuelle giocherà giovedì 19 alla Vitrifrigo Arena. Ma è caos
Il sindaco Matteo Ricci ha garantito che la Vuelle giocherà giovedì 19 alla Vitrifrigo Arena. Ma è caos

Ore di trattative, ma alla fine è saltato il banco. Non ci sono margini per far convivere l’incontro di basket in calendario la sera del 19 tra la Carpegna Prosciutto e la Segafredo Bologna, e la convention di Tecnocasa. Al tavolo, per molte ore, i responsabili della società immobiliare, rappresentanti dell’amministrazione e dell’Aspes che ha la gestione della Vitrifrigo Arena. Non si è riusciti a trovare una linea di mediazione per cui il sindaco Matteo Ricci nella tarda serata di ieri ha inviato questa lettera-ultimatum a Luca Pieri, presidente di Aspes, e ai rappresentanti di Tecnocasa. "In ragione della contestualità della partita con l’allestimento della convention si richiama il disciplinare tecnico tra Comune e Aspes relativo alla gestione dell’impianto laddove prevede che Aspes – evidentemente in via privilegiata – debba mettere a disposizione la struttura al fine di permettere l’attività della società sportiva Vuelle. Il regolare svolgimento della partita oltre a garantire il più funzionale assetto organizzativo, appare necessario per la tutela dell’ordine pubblico e dell’incolumità degli spettatori, in ragione del consistente afflusso di tifosi locali e ospiti, in mancanza di una idonea struttura alternativa. Questa amministrazione, per consentire lo svolgimento della convention, mitigando i prevedibili disagi per l’organizzazione, si rende disponibile ad individuare nella stessa data, sedi alternative concedibili a titolo gratuito (in via esplicativa Piazza del Popolo, lo stadio Benelli) o in alternative concedere il Vitrifrigo Arena in date diverse senza costi di affitto". Dopodiché si aggiunge: "Si precisa che in caso di mancata risposta o di mancata accettazione, che l’amministrazione si riserva di assumere idonei provvedimenti per garantire il regolare svolgimento della gara sportiva". Pugno di ferro del sindaco dopo una giornata di trattative. E per l’Aspes non ci sono possibili via di fuga. A questo punto – erano programmate circa 10mila persone per la convention di Tecnocasa ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?