Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 ago 2022
2 ago 2022

Torna il San Vittoria Festival La magia del borgo e della musica

Da venerdì a domenica in concerto a Fratte Rosa i massimi interpreti della classica

2 ago 2022
Siegmund Weinmeister
Siegmund Weinmeister
Siegmund Weinmeister
Siegmund Weinmeister
Siegmund Weinmeister
Siegmund Weinmeister

FRATTE ROSA

di Sandro Franceschetti

Conto alla rovescia per il ritorno del ‘Santa Vittoria Festival’; una tradizione che si rinnova da ben 17 anni e fa diffondere sulle colline di Fratte Rosa le più belle sonorità classiche. Mozart, Brahms, Mahler, Verdi, Tosti, Beethoven, Dvorak sono soltanto alcuni dei grandi compositori che saranno ripresi nel programma 2022 della rassegna. Iniziativa, a metà tra il residenziale e l’evento, che fa della musica da camera la protagonista indiscussa delle serate agostane del piccolo borgo. Con una novità importante: quest’anno la location destinata ad accogliere la grande musica e i suoi interpreti non sarà il convento Santa Vittoria, ma piazza Garibaldi, nel centro storico del paese. Un palcoscenico sotto le stelle nel cuore di Fratte Rosa.

Diretto dal musicista di fama internazionale Siegmund Weinmeister, il festival “Santa Vittoria“ comincerà venerdì 5 e proseguirà nelle giornate del 6 e 7 agosto. Tra i nomi figurano musicisti del calibro di Stefan Adam, baritono, del violinista Christian Eisenberger, della violinista Elisabeth Stifter, del violista Alexander Znamesky, del violoncellista Arne Kirchner e del clarinettista Reinhold Brunner; accompagnati al pianoforte dallo stesso Siegmund Weinmeister.

"Ogni anno - spiega il sindaco di Fratte Rosa Alessandro Avaltroni - musicisti e cantanti attentamente selezionati e riconosciuti a livello internazionale, si ritrovano nel nostro paese per una settimana durante la quale hanno l’occasione di provare, preparare ed infine presentare al pubblico il loro lavoro". E ancora: "Più di una volta mi è stato chiesto come sia possibile portare in un paesino piccolo come il nostro, cartelloni e proposte musicali classiche spesso migliori e più innovative di quelle che si possono trovare nella maggior parte delle grandi città europee. E la risposta sta nelle eccellenti capacità degli artisti coinvolti e nella magia del luogo che li unisce".

La rassegna “Santa Vittoria Festival“ ha il patrocinio della Regione Marche e ha come partner ufficiali la Pro Loco di Fratte Rosa e Torre San Marco e la Cantina Terracruda.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?