Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

"Troppi tagli e disservizi Persa la fiducia nella sanità"

Il dibattito consiliare ha messo in luce le carenze patite dai cittadini nell’approccio all’assistenza. "Che intenzioni avete con l’azienda ospedaliera?"

Con il sindaco Matteo Ricci in ritardo di 45 minuti e il presidente di Regione, Acquaroli, puntualissimo anzi in anticipo sull’appuntamento è tornato utile il lungo intervento del consigliere Giampiero Bellucci (Pd) chiamato a rompere il ghiaccio ieri, in occasione del Consiglio comunale monotematico sulla politica sanitaria. "Dice il vostro programma, parlando di ospedali di evitare le concentrazioni – ha osservato Bellucci, rivolto al Governatore –. È chiaro che si faceva riferimento particolare al progetto del nuovo ospedale di Marche Nord di oltre 600 posti letto, che viene presentato come predatorio rispetto ai territori. Il Piano Sanitario Regionale del 2019 che prevedeva questo era sbagliato? Forzava il Decreto Balduzzi? No. La risposta è nel rapporto posti letto su 1000 abitante. L’area vasta 1 ha un rapporto di 2,75 contro lo standard nazionale che è di 3,7, cioè Area vasta 1 (provincia di Pesaro e Urbino) che ha attualmente 1010 posti letto totali ne dovrebbe avere 1.332, cioè oltre 320 posti letto in più. Quindi il rapporto attuale è di 2,7 per Pesaro e Fermo, 3,7 per Macerata e Ascoli, 4,4 per Ancona. La strategia alla base dell’ospedale di II livello di Marche Nord, trovava una compensazione in termini di budget, attraverso il contenimento del rapporto di posti letto1000 abitanti. Cioè meno posti letto nella nostra provincia, in cambio di un ospedale pensato per un bacino di utenza superiore, per dare le risposte urgenti al nostro territorio. Questa è stata la strategia che l’attuale governo regionale ha cassato. Come pensate di soddisfare il bisogno di salute in tutte le comunità in modo paritario? In questi 18 mesi di governo, sono emerse le difficoltà di attuazione del vostro programma. Manca il personale. Ci sono emergenze nate in questi mesi, che attendono risposte a cominciare dai servizi di emergenza, dei pronto soccorso, delle ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?