Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Un vero successo, le riprese anche a Villa Ugolini

"La Gatta" è uno sceneggiato televisivo in tre puntate prodotto e trasmesso dalla Rai per la regia di Leandro Castellani, soggetto e sceneggiatura dello stesso Castellani e di Paolo Levi, musiche di Guido e Maurizio De Angelis, girato nel 1978 a Pesaro e a Fano. Interpreti: Catherine Spaak, Orso Maria Guerrini, Nino Castelnuovo, Mario Valdemarin, Silvana Panphili, Marelda Donà, Franco Leo, Leonardo Mancis, Gianrico Tondinelli, Carlo Sabatini e Willi Moser. I luoghi in cui vennero girate le sequenze furono a Pesaro: Rocca Costanza, Villa Ugolini, Villa Marina e Villa San Nicola, l’Hotel Vittoria e Palazzo Mosca Antaldi; a Fano: chiesa di san Michele, Rocca Malatestiana, il litorale della Sassonia nei pressi del Laboratorio di Biologia marina. Il film ebbe un buon successo, tanto che venne acquistato da diverse tv estere. Alle tre puntate ne fu aggiunta una successiva che raccontava la storia dei personaggi reali, i luoghi delle riprese del film e le varie fasi della produzione. “La Gatta“ è stato ritrasmesso anche di recente su Rai Storia, trattandosi di un vicenda di spionaggio in Francia durante il secondo conflitto mondiale con per protagonista una spia francese, Mathilde Carrè, conosciuta proprio con il sopranome di “La Chatte“. Scoperta fu condannata dopo la liberazione della Francia. La sua vicenda è narrata in due film: “La Chatte“ di Henri Decoin (1958) e “La Gatta“ di Leandro Castellani.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?