Allagamenti a Senigallia
Allagamenti a Senigallia

Pesaro, 2 settembre 2019 - L'estate sembra davvero volgere al termine. Come previsto sono arrivati i temporali anche sulle Marche, come in buona parte della penisola. Temporali, con piogge intense e vento forte, si sono abbattuti nel pomeriggio in particolare nelle zone interne del Pesarese e dell'Anconetano, rendendo necessari diversi interventi dei vigili del fuoco per frane, allagamenti e piante pericolanti o cadute in strada.

LEGGI ANCHE Pioggia di fulmini su Macerata

Segnalati diversi casi di smottamenti franosi in strada dalle parti di Pergola e altri interventi di vario tipo, sempre a causa del maltempo, nelle zone di Cagli e Fossombrone, compreso un piccolo
incendio divampato in un'abitazione. Pioggia e vento anche in provincia di Ancona, nel capoluogo e in particolare nella zona di Jesi dove i pompieri sono in azione per rimuovere alberi pericolanti e allagamenti di varia natura.

false

Particolarmente colpito da forti piogge e allagamenti anche l'hinterland di Senigallia (foto), in particolare la zona di Ostra dove è stato aperto il Coc (centro operativo comunale) anche per mobilitare le squadre con le idrovore: si segnalano vari allagamenti di strade, con smottamenti di fango, rami e piante caduti. In queste ore i vigili del fuoco stanno facendo fronte a tante richieste d'intervento da parte dei cittadini per disagi e danni prodotti dal maltempo. 

Un fiume di acqua e fango si è riversato dai campi su un tratto dell'Arceviese a Casine di Ostra. Allagamenti di locali e cantine si sono verificati anche a Pongelli di Ostra e a Brugnetto di Trecastelli. Colate di fango segnalate anche sulla Corinaldese in zona Marazzana di Senigallia.