Strada Provinciale 111 Tarugo
Strada Provinciale 111 Tarugo

Pesaro Urbino, 29 gennaio 2019 - Continua a nevicare nelle zone più alte del territorio provinciale. Dopo i fiocchi di neve caduti nell'entroterra della Provincia (vedi Urbino, Urbania e Cagli solo la scorsa settimana, in cui era stata disposta anche la chiusura delle scuole), una serie di interventi per sgombero neve sono stati effettuati dalla Provincia di Pesaro e Urbino anche nella prima mattinata di oggi. E in alcuni casi sono tuttora in corso. I mezzi sono intervenuti nelle zone più collinari del territorio provinciale. 

Rischio ghiaccio in arrivo: ecco dove

Villagrande di Montecopiolo

Ecco, dunque, la situazione transitabilità resa nota dal Servizio Viabilità: nel settore viabilità 2A “Urbino – Alto Metauro” sono intervenuti 6 mezzi per sgombero neve nelle zone di Apecchio, Piobbico, Cesane, Borgo Pace e Sant’Angelo in Vado (nello specifico sono state interessate le strade provinciali 90, 21, 51, 61 e 81, tutte transitabili). Nel settore viabilità 2B “Montefeltro”, in azione 8 mezzi nella prima mattinata e nevicate dalle 5.30 del mattino nelle zone più alte. Tutte le strade sono transitabili, ma restano innevate (pochi centimetri) le strade provinciali nelle parti alte dei comuni di Sassofeltrio, Montegrimano, Auditore (Monte Altavelio), Monte Cerignone, Macerata Feltria, Montecopiolo e Carpegna. Infine, nel settore viabilità 3 “Catria e Nerone” ha nevicato durante la notte nelle zone più alte e si sono intensificate nella prima mattinata le precipitazioni nevose, che stanno interessando quasi tutto il territorio. Anche qui tutte le strade risultano transitabili, pur essendo entrati in azione 8 mezzi per sgombero neve.