Fermignano (Pesaro Urbino), 7 settembre 2018 - Una bomba d’acqua con grandine si è abbattuta oggi intorno alle 13.30 a Fermignano, provocando una massa di fango e ghiaia che ha bloccato la strada provinciale 4 Metaurense, al Km 10. In poco più di mezz’ora sono caduti 90 mm di acqua. Sul posto sono intervenuti uomini e mezzi del Servizio Viabilità della Provincia di Pesaro e Urbino, che hanno interrotto per 2 km la circolazione e deviato il traffico verso la strada provinciale 55 Fangacci.

Intorno alle 16 la provinciale 4 è stata riaperta al traffico ma con velocità limitata a 30 km orari.

Grande lavoro anche per i vigili del fuoco del comando provinciale di Pesaro Urbino, impegnato per numerosi interventi dovuti alle piogge che hanno interessato la provincia, in special modo i Comuni di Fermignano e Urbania. Diversi allagamenti, ingombri stradali, frane e smottamenti. Personale del distaccamento di Macerata Feltria è intervenuto nel Comune di Carpegna a seguito di una tromba d’aria che ha scoperchiato parzialmente il tetto di un capannone industriale.

Al momento non sono segnalati danni a persone.