Organizzatori e volontari Festa Pesaro
Organizzatori e volontari Festa Pesaro

Pesaro, 10 agosto 2018 – Nove giorni di incontri, dibattiti e spettacoli gratuiti: dal 25 agosto al 2 settembre in centro storico torna Festa Pesaro. Anche quest’anno ci sarà un pieno di big, con tanti ospiti del mondo della politica, del giornalismo e della cultura. Aprirà la festa il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, sabato 25 alle 21 e la chiuderà il sindaco Ricci, domenica 2 settembre sempre alle 21.

Il programma ufficiale uscirà dopo ferragosto, per ora gli ospiti confermati sono: per il 25 agosto l’incontro con Valeria Mancinelli, Dario Nardella e Federico Pizzarotti. Il 28 agosto alle 21 l’ex presidente del Consiglio Paolo Gentiloni verrà intervistato da Gerardo Greco, mentre il 31 agosto sempre alle 21 sarà il turno di Maurizio Martina. Confermata anche la presenza di Anna Ascani e Arturo Scotto, ci saranno anche Walter Veltroni, Piero Fassino, Marco Minniti, Simona Bonafè, Luigi Marattin. Non mancheranno i dibattiti, due quelli annunciati per ora: Alessia Morani e Giovanni Toti il primo, Giorgio Gori e Stefano Candiani il secondo. Spazio alla cultura con la presentazione dei libri di Enrico Giovannini, Francesco Cancellato e Ivano Dionigi.

Un’isola dedicata ai bambini con laboratori e spettacoli pensati anche per i genitori. Musica al Gra’ e in piazza, il vero cuore pulsante di Festa Pesaro che ospiterà anche gli stand gastronomici.
Un’occasione di ripartenza del Pd “La nuova stagione autunnale sarà piena di sfide per il partito – spiega il segretario provinciale del Pd Giovanni Gostoli - che cerca un rapporto con i cittadini e per farlo torna nelle piazze. A livello nazionale saranno due quelle simbolo della ripartenza: una è Pesaro, che ospita la Festa Nazionale degli Enti Locali (il 1° settembre ci sarà l’assemblea nazionale degli amministratori locali) e l’altra sarà Ravenna con la Festa Nazionale dell’Unità e una giornata dedicata ai circoli”.

Oltre 300 volontari, di cui 30 under 25: “anima e cuore della festa, senza i quali noi non saremmo in grado di fare tutto questo – conclude Gostoli – se ogni anno riproponiamo una bella festa è soprattutto merito loro, uomini e donne che rinunciano alle proprie ferie per mettersi a disposizione della manifestazione e della città. Ottanta circoli coinvolti (14 quelli di Pesaro), senza i quali non avremmo la forza di organizzare Festa Pesaro”.