Dequivers
Dequivers

Pesaro, 14 settembre 2018 – La loro pagina Instagram conta poco più di 600 followers, su You Tube le loro esibizioni hanno centinaia di visualizzazioni. Ma sul palco di X Factor, i Dequivers ci hanno messo davvero poco per farsi apprezzare dai giudici e dal pubblico. Nella puntata andata in onda ieri sera su Sky Uno, il gruppo pesarese ha superato le audizioni conquistandosi l’accesso ai Boot Camp. Sul palco dell’Adriatic Arena, la trasmissione è stata registrata lo scorso giugno, i cinque ragazzi hanno convinto Fedez, Asia Argento, Mara Maionchi e Manuel Agnelli grazie alla loro rivisitata interpretazione energica di Think (Freedom) di Aretha Franklin.

LEGGI ANCHE Asia Argento in lacrime a X Factor. I social si mobilitano: la rivogliamo

Il gruppo pesarese Dequivers

I Dequivers nascono in un una sala prove di un sottoscala circa 4 anni fa, il gruppo fonde cinque identità artistiche molto differenti tra loro ma che si trovano insieme per creare un sound unico e ricercato: Mattia Sciascia ( 27 anni, voce), Giacomo Buccarelli e Nicolò Giannotti (21 e 26, chitarra), Lorenzo Federici (21, basso) e Francesco Cazzanti (20, batteria). Provengono da vari paesi nella provincia, Villanova, San Giorgio, Fermignano, e Fossombrone ma la loro base operativa è un garage a Calcinelli.

Il loro genere è un po’ difficile da definire, parte da un principio di rock che si mescola con i vari background di ognuno di loro: dal pop, al blues, al funky.
Nell’ultimo anno si sono esibiti nei locali e sui palchi della provincia vincendo tre premi importanti: il Festival Giovani X La Musica di Pesaro, il contest musicale “Frammenti & Contaminazioni” della 9^ edizione di MusicSquare di Lucrezia e quello della critica al PaBcontest di Urbino.

LEGGI ANCHE Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale ospite tra i giudici