McCree, autore di 24 punti

Fabriano, 9 settembre - Quest'anno la Vuelle sembra promettere spettacolo ai suoi tifosi. La vittoria del trofeo Nuova Sima (94-84 su Montegranaro in finale) nel quadrangolare tutto marchigiano apre orizzonti interessanti per i tifosi biancorossi. Non bisogna dimenticare che Pesaro era l'unica squadra di serie A presente, ma non è questo quel che conta: i ragazzi di Cedro Galli hanno battuto con autorità le due formazioni di A2 presenti, Jesi e Montegranaro, quando solo qualche giorno fa avevano ceduto ad un'altra compagine del piano di sotto, Ravenna.

La differenza è che dopo tanti giorni di sola atletica, quando il coach ha cominciato a impostare la squadra sotto il profilo tecnico sono arrivati i risultati. Artis, premiato come mvp del torneo, ha dimostrato di saper guidare i suoi compagni con sicurezza, mentre Eric McCree ha mostrato tutto il suo talento. Il 12 settembre riapre la campagna abbonamenti per la  seconda fase e dopo l'avvento di Vitri sembrano esserci i presupposti per una stagione diversa dalle ultime vissute sul fondo della classifica.