Quotidiano Nazionale logo
10 gen 2022

Bocce, 11mila euro in beneficenza alla Lega del Filo d’oro

La giornata dell’Epifania, nel mondo delle bocce marchigiane, è dedicata tradizionalmente alla beneficenza. In ognuna delle quattro delegazioni provinciali è stata organizzata una gara il cui ricavato è stato devoluto in parte alla Lega del Filo d’Oro di Osimo e, nella parte restante, ad altre realtà filantropiche dei rispettivi territori. Pur con tutte le difficoltà dovute alle restrizioni Covid, le quattro gare in programma hanno visto un ottimo campo di partecipazione che ha consentito di raccogliere una ragguardevole cifra, di poco superiore a 11.500 euro. Di questi, circa 6.500 sono stati raccolti nella gara della provincia di Pesaro-Urbino, svoltasi alla Bocciofila Oikos Fossombrone, presieduta da Umberto Eusepi. In campo la specialità della terna con 45 formazioni iscritte sotto la direzione di gara di Giovanni Emili. La vittoria ha arriso ad una formazione di casa visto che a trionfare sono stati Matteo Benvenuti-Gastone Biagiotti-Valeriano Rotatori (Oikos Fossombrone) che in finale hanno sconfitto 12-1 la giovanissima terna Riccardo Campanelli-Riccardo Giacomoni-Benedetta Necchi (San Cristoforo Fano). Terzi classificati due giovani e un esperto, ovvero Gianluca Ripanti-Ginevra Cannuli-Giorgio Alegi (Metaurense), quarti Michele Ambrogiani-Nicola Paradisi-Mauro Ugoccioni (Fermignanese).

Luigi Diotalevi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?