La felice incornata di Gennari illude la Vis  (Foto Gavirati)
La felice incornata di Gennari illude la Vis (Foto Gavirati)

Gubbio, 5 agosto 2018 Prima sconfitta per la Vis (in coppa Italia, serie C) che perde di misura (2-1) fuori casa col Gubbio in una gara che ha dominato per almeno una buona metà. Subito una mischia in area dove Diop non approfitta. Briganti sugli sviluppi di un corner non riesce a centrare la porta da distanza ravvicinata. Sugli sviluppi di un corner al 21° la Vis va in vantaggio con Gennari imbeccato da Buonocunto. Dieci minuti più tardi il pareggio eugubino arriva con Marchi che in girata travolge un incolpevole Tomei.

Il secondo tempo vede la Vis calare fisicamente e il Gubbio trova il vantaggio con un goal da capogiro di Casiraghi che la mette sotto il sette da fuori area. Girandola di cambi con la Vis che prova ad offendere ma a due minuti dal termine si arrende con l’espulsione di Paoli, cacciato dall’arbitro per doppia ammonizione. Per il mister vissino Colucci «è stata una partita che serviva per oliare meccanismi e fare minutaggio. Sono contento dei ragazzi e il risultato non riflette ciò che si è visto in campo. I progressi e le soddisfazioni arriveranno».