Borruto segna il gol del 3 a 3 con il Came Dosson
Borruto segna il gol del 3 a 3 con il Came Dosson

Pesaro, 11 gennaio 2019, L'Italservice torna alla vittoria dopo una partita accesa con rissa nel finale dopo il gol del 3 a 3 segnato da Borruto che viene spinto mentre torna esultando nella sua metà campo. 


E' la miccia che accende il parapiglia con due espulsi e altrettanti ammoniti. I trevigiani vanno in vantaggio dopo 2’02. E’ Fortini a pareggiare: 1-1. Pesaro si rinfranca, ma un sinistro al volo di De Matos che trasforma riporta il Came avanti (1-2).

Arriva l’ammonizione di Viera e a seguire il 6° fallo dei veneti. Il tiro libero di Salas viene parato da Pietrangelo. Su 7’ fallo altra occasione d’oro per Pesaro, ma il numero uno degli ospiti para anche il tiro libero di Mancuso. A pareggiare è Taborda su assist di Burruto a 23 secondi dall’intervallo. Nella ripresa succede di tutto. Bertoni segna il nuovo vantaggio dei suoi (2-3).

Borruto non ci sta e pareggia (3-3), ma siccome un giocatore avversario è a terra, quando passa di fronte alla panchina ospite viene spintonato. A questo punto nasce una rissa tra giocatori. Honorio ha un contatto con Cainan. Gli arbitri tirano fuori rosso diretto per il capitano Sviercosky e Salas. Ammoniti Igor e Honorio.

Pesaro con Mateus passa in vantaggio (4-3) e con un contropiede del suo capitano Tonidandel chiude il match con il punteggio di 5-3.