Pesaro, 7 gennaio 2018 – Anno nuovo, vecchia Vis Pesaro. I biancorossi inaugurano il 2018 con lo stesso copione con cui hanno concluso il 2017. Ovvero con Wilson Cruz che si alza dalla panchina e per la terza partita consecutiva trova il gol-vittoria. Vis – Recanatese finisce 1-0 grazie al gol del brasiliano e la terza vittoria di fila dei pesaresi, presa a 7 minuti dalla fine, vale tantissimo in termini di classifica. Perché si abbina alla concomitante sconfitta della capolista Matelica a Pineto. Col risultato che la Vis seconda in classifica si ritrova ora ad un punto dalla vetta.

La partita racconta di un primo tempo volitivo della Vis che si fa costantemente preferire alla rinforzata Recanatese, ma il vantaggio viene solo sfiorato dalle occasioni nitide capitate sui piedi di Baldazzi e sulla testa di Buonocunto.
Nel secondo tempo lo stesso copione dura fino all’83esimo. Minuto in cui arriva il colpo di testa vincente di Wilson Cruz che per la terza partita consecutiva entra segnando dalla panchina. La reazione della Recanatese c’è e si materializza nell’incrocio dei pali centrato da Olivieri. Ma non basta: la Vis vince 1-0 e domenica sarà in trasferta a L’Aquila.