Cruz ha segnato il gol decisivo a Campobasso subentrando dalla panchina

Campobasso, 10 dicembre 2017 - Riprende la corsa la Vis Pesaro dopo lo stop casalingo della settimana scorsa. La premiata ditta Olcese-Cruz espugna anche Campobasso per 2-1. Per la settima vittoria esterna nelle otto trasferte di questo girone d’andata.

La contesa conferma un Capobasso ormai lontano dalle migliori. Con Olcese, che va subito in gol in apertura, su assit di Buonocunto. I molisani reagiscono subito e raggiungono il pari con Esposito Lauri a metà primo tempo. La Vis non vacilla e raggiunge lo scopo della vittoria con un colpo di test di Cruz, subentrato da Baldazzi, poco dopo che Lauri era stato espulso per doppia ammonizione.

La superiorità numerica aiuta Paoli e compagni a portare a casa l’ennesima vittoria esterna. A conferma delle qualità difensive e di ripartenza della squadra biancorossa, rispetto alle difficoltà interne palesate, ad esempio, sette giorni addietro al Benelli. Con il blitz finale del Francavilla.

Da segnalare il rientro per venti minuti di Ridolfi. I biancorossi rimangono a 4 punti di distanza dalla capolista Matelica.