Pedrelli, nuovo acquisto della Vis Pesaro, qui con la maglia del Gubbio (Foto LaPresse)
Pedrelli, nuovo acquisto della Vis Pesaro, qui con la maglia del Gubbio (Foto LaPresse)

Pesaro, 12 luglio 2019 - La Vis Pesaro non resta ferma un secondo. Dopo gli ultimi arrivi di Grandolfo e Misin piazza altri due colpi in entrata. Si tratta di due profili esperti. Il primo, Alberto Rubbo, è un centrocampista avanzato classe 1989. Nell'ultima stagione ha vestito la maglia della Virtus Verona collezionando 18 presenze e una rete. Una stagione che è stata condizionata anche da problemi fisici, che lo hanno limitato nelle apparizioni. Infortuni ormai superati, per lui è stato stipulato un contratto annuale. Nella sua carriera ha collezionato 52 presenze in C, condite da 3 gol. Mentre in Serie D Rubbo è arrivato a quota 232 gettoni e 28 gol. Battuta la concorrenza del Modena, che lo aveva opzionato.

L'altro acquisto si chiama Daniele Pedrelli, terzino sinistro 1988, nell'ultima stagione a Gubbio. Un passato nelle giovanili dell'Inter e nella Serie B portoghese, tra le fila dell' Olhanense con 35 presenze e 2 gol. Oltre 150 le apparizioni in Serie C sommate alle 33 in Serie B (2 reti). Un calciatore di esperienza che prende il posto nella corsia sinistra che è stato di Simone Rizzato. Anche per lui un contratto annuale.