Un'azione della Vis nella partita di congedo stagionale
Un'azione della Vis nella partita di congedo stagionale

Pesaro, 2 maggio 2021 - Finisce con un’ininfluente sconfitta 1-3 al Benelli col Sudtirol la stagione di una Vis Pesaro già appagata dalla salvezza matematica conquistata sette giorni prima nella rinfrancante trasferta di Mantova. La Vis chiude il suo campionato con 41 punti al quattordicesimo posto condiviso col Carpi e chiude col sorriso di chi, dopo l’estate, giocherà il suo quarto anno consecutivo di Serie C.

Per la passerella finale Di Donato concede spazio a chi si è visto meno in questo girone di ritorno come Bastianello, De Feo, Pannitteri e Germinale, ma a mettersi in luce è una conoscenza ancor più vecchia dei pesaresi: quel Davide Voltan protagonista principe della penultima salvezza vissina che dopo quindici minuti segna il gol dell’ex con una botta da fuori area che piega le mani a Bastianello realizzando lo 0-1 in favore degli altoatesini. La Vis è in partita e tenta qualche sortita verso la porta di Poluzzi con De Feo, Marchi e Pannitteri, ma prima del riposo è il Sudtirol a intonare il secondo acuto con la fuga di Rover ai danni di una marcatura rivedibile di Brignani che porta allo 0-2.

La Vis rientra in partita con un gol di qualità e personalità dell’appena entrato Cannavò che dopo un’azione combinata con Giraudo e D’Eramo segna il suo quinto gol personale. L’ultimo del campionato vissino. La Vis si illude di chiudere con un risultato positivo, ma Karic approfitta di un errore di Stramaccioni e chiude con l’1-3 definitivo. Nell’ultimo quarto d’ora Di Donato concede il debutto in Serie C a Giovanni Galeazzi e Giacomo Pierpaoli, rispettivamente classe 2003 e 2002 della Vis Pesaro Primavera allenata da Sandreani. Il Sudtirol chiude a 75 punti come miglior terza dei tre gironi di Serie C presentandosi ai playoff da testa di serie.
 

Il tabellino: VIS PESARO - SUDTIROL 1-3


VIS PESARO (3-5-2): Bastianello; Carissoni, Brignani, Stramaccioni; Nava (1’st Giraudo), De Feo (18’st Di Paola), Ejjaki, D’Eramo (39’st Pierpaoli), Pannitteri (29’st Galeazzi); E. Marchi, Germinale (1’st Cannavò). All. Di Donato
SUDTIROL Poluzzi; Malomo, Polak, Curto, Morelli; Karic, Gatto, Fink (23’st Tait); Rover (36’st M. Marchi), Odogwu (23’st Fischnaller), Voltan (29’st Casiraghi). All. Vecchi
ARBITRO: Virgilio di Trapani
Reti: 15’pt Voltan, 42’pt Rover, 6’st Cannavò, 27’st Karic
Note: Ammoniti Stramaccioni