Jaylen Barford, l’anno scorso alla Vuelle, ha fatto il suo debutto ieri con la maglia di Cremona: 10 punti segnati in 21’
Jaylen Barford, l’anno scorso alla Vuelle, ha fatto il suo debutto ieri con la maglia di Cremona: 10 punti segnati in 21’
La 20ª giornata si è conclusa con il pieno rispetto del fattore campo, un fatto anomalo rispetto al resto del campionato che aveva sempre visto molti blitz in trasferta, spesso dovuti alla mancanza del pubblico che rende meno ostile giocare in campo avverso. Dopo i tre successi negli anticipi del sabato, che hanno visto Venezia rimanere eslcusa dal lotto delle seconde che inseguono l’Armani...

La 20ª giornata si è conclusa con il pieno rispetto del fattore campo, un fatto anomalo rispetto al resto del campionato che aveva sempre visto molti blitz in trasferta, spesso dovuti alla mancanza del pubblico che rende meno ostile giocare in campo avverso. Dopo i tre successi negli anticipi del sabato, che hanno visto Venezia rimanere eslcusa dal lotto delle seconde che inseguono l’Armani (Brindisi, Sassari e Virtus Bologna), ieri all’ora di pranzo la Vanoli Cremona ha avuto ragione della Dolomiti Energia Trento nel confronto diretto fra le due compagini che si trovavano a quota 12.

La prossima avversaria della Carpegna Prosciutto, che ha già fatto debuttare Jaylen Barford con buoni risultati, sale così a 14 punti agganciando la Fortitudo, sconfitta come da pronostico a Milano, troppo più forte di tutti. L’Acqua San Bernardo Cantù centra una vittoria preziosissima contro Treviso, che le consente di staccarsi dall’ultimo posto, dove rimane sola soletta Varese, e di agganciare Trento, che ora deve stare attenta. La cura-Bucchi, al secondo successo da quando è subentrato sulla panchina dei brianzoli, sembra funzionare. Infine, nel posticipo serale Brescia ha battuto Reggio Emilia 89-79.

Questa la nuova classifica: Armani Exchange Milano 32; Happy Casa Brindisi, Banco di Sardegna Sassari, Segafredo Bologna 26; Umana Venezia 24; Carpegna Prosciutto, Allianz Trieste, Germani Brescia 18, De Longhi Treviso 16; Unahotels Reggio Emilia 14, Fortitudo Bologna, Vanoli Cremona 14; Dolomiti Energia Trento, Acqua San Bernardo Cantù 12; Openjobmetis Varese 10. Il prossimo turno avrà due anticipi al sabato: Openjobmetis Varese-Banco di Sardegna Sassari e Segafredo Bologna-Umana Venezia (diretta su Eurosport 2). Domenica 7 marzo il programma verrà completato da Fortitudo Bologna-Happy Casa Brindisi, Dolomiti Energia Trento-Armani Milano, Vanoli Cremona-Carpegna Prosciutto Pesaro, De Longhi Treviso-Unahotels Reggio Emilia, Allianz Trieste-Acqua San Bernardo Cantù.

e.f.