Il pesarese Andrea Cambrini (guardia del ’92) è l’ennesima conferma del Metauro Basket Academy, targato Bartoli Mechanics, che anche quest’anno giocherà in serie C Silver. Arrivato al Metauro a dicembre 2019, nelle 10 gare disputate con la maglia della Bartoli si è guadagnato la riconferma anche per la nuova stagione. Per il pesarese 9.1 punti a...

Il pesarese Andrea Cambrini (guardia del ’92) è l’ennesima conferma del Metauro Basket Academy, targato Bartoli Mechanics, che anche quest’anno giocherà in serie C Silver. Arrivato al Metauro a dicembre 2019, nelle 10 gare disputate con la maglia della Bartoli si è guadagnato la riconferma anche per la nuova stagione. Per il pesarese 9.1 punti a partita e un massimo di 20 nell’ultima gara contro Umbertide, oltre all’importante carriera in serie C con 4 maglie differenti con il Pisaurum, il Loreto, il Bramante e infine con il San Marino. Entra in prima squadra anche Senad Dziho (ala del ’96) dopo il buon campionato giocato in D, dove ha tenuto una media di 14,2 punti. Nelle ultime 10 partite per 5 volte ha superato il ventello proprio contro il Santarcangelo del suo nuovo coach Riccardo Badioli. Anche Enrico Pagliaro (ala, 2002) è promosso in prima squadra. Cresciuto nelle giovanili della società metaurense, da 3 anni è in prestito alla Vuelle. L’anno scorso ha assaggiato il basket senior in D per la prima volta, rispondendo con 10.4 punti di media. Anche Giovanni Fontanella (play, ’97) è riconfermato per la nuova stagione con la maglia della Bartoli Mechanics. Ennesimo atleta uscito dal vivaio e reduce dalla sua migliore stagione in prima squadra in cabina di regia (7.5 punti a partita). Riccardo Maltempi (2001) è invece il nuovo arrivo: in prestito dal Basket Fanum, lo scorso anno ha giocato in serie D e in under 18 Gold. Con i senior ha messo a referto 12,4 punti a partita e per ben 5 volte ha superato i venti punti. Anche per lui è prima esperienza in C Silver. Infine per l’ottava stagione consecutiva Simone Casagrande sarà il preparatore atletico della prima squadra; confermata anche la fisioterapista Martina Donnini.

Beatrice Terenzi