Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 giu 2022

Italservice, ma che peccato Feldi Eboli si aggiudica gara 1

19 giu 2022

eboli

6

italservice

5

d.t.r.

(0-0 p.t., 1-1 s.t., 1-1 p.t.s., 1-1 s.t.s.)

FELDI : Dal Cin, Trentin, Calderolli, Schiochet, Selucio, Vavà, Caponigro, Bissoni, Fantecele, Luizinho, Senatore, Melillo, Glielmi, Pasculli. All. Samperi

ITALSERVICE PESARO: Espindola, Tonidandel, Salas, Borruto, Cuzzolino, Obbar, Tazine, Taborda, Costanzi, De Oliveira, Bolo, De Luca, Vesprini, Cianni. All. Colini

MARCATORI: 17’34’’ s.t. Trentin (F), 17’54’’ rig. Cuzzolino (P)

SEQUENZA RIGORI: Bolo (P) gol, Calderolli (F) gol, Salas (P) gol, Trentin (F) gol, De Oliveira (P) gol, Selucio (F) gol, Cuzzolino (P) parato, Schiochet (F) gol, De Luca (P) gol, Luizinho (F) gol

AMMONITI: Bolo (P), De Luca (P), Calderolli (F), Luizinho (F), Vavà (F), Pasculli (F), De Oliveira (P), Borruto (P)

ARBITRI: Chiara Perona (Biella), Lorenzo Di Guilmi (Vasto), Arrigo D’Alessandro (Policoro) CRONO: Saverio Carone (Bari)

La Feldi Eboli si aggiudica garauno della finale scudetto ai calci di rigore. L’Italservice perde in Campania. E proprio il calcio di rigore sbagliato da Cuzzolino ha permesso ai padroni di casa di aggiudicarsi il primo atto della serie. Ora giovedì al Pala fiera di Campanara Pesaro davanti al suo pubblico dovrà solo vincere per costringere la Feldi alla bella dove si decreterà la squadra campione d’Italia. Il primo tempo ieri è finito 0 a 0. Nella ripresa va in vantaggio Eboli. Il team di mister Colini pareggia con Cozzolino. È 1 a 1. Termina il tempo regolamentare. Si va ai supplementari. Il risultato non cambia. Ai rigori la Feldi è più lucida. Ma nulla è perduto.

Beatrice Terenzi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?