Quotidiano Nazionale logo
10 apr 2022

Mister Banchini: "L’ultimo quarto è stato un forcing"

"Volevamo il pareggio a tutti i costi. L’ultimo quarto d’ora è stato un forcing. I cambi sono entrati in campo con un gran atteggiamento e hanno inciso sulla squadra". Mister Banchini è soddisfatto del punto conquistato sul campo dell’Olbia, uno degli stadi più complessi dove giocare, tra vento e lunga trasferta. "La partita emotiva è quella più difficile da giocare in queste situazioni – prosegue il tecnico della Vis – I ragazzi sono stati competitivi, organizzati e concentrati fino alla fine. Inizialmente schermavamo la loro costruzione, rischiando poco e niente. È stato bravissimo Farroni nell’occasione del rigore, molto dubbio ma preferisco non parlare dell’arbitro. Ci ha tenuto in partita, così come nel secondo tempo con un altro intervento". Un punto quindi che muove la classifica in zona playoff, conquistato con le unghie e con i denti grazie alla perla di Marcandella, subentrato a gara in corso e decisivo per le sorti della sfida. Anche il trequartista classe ’97, alla sua prima rete in trasferta sulle quattro stagionali, elogia le parte di Farroni: "È stato bravo a tenerci in gara. Poi chi è subentrato lo ha fatto con il piglio giusto. Abbiamo messo l’Olbia lì in difesa e torniamo a casa con un punto importante". n.m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?