Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
27 lug 2022
27 lug 2022

"Montesi è giovane"

27 lug 2022

La Montesi ha rinunciato all’iscrizione in serie B, per questioni principalmente economiche, ma allestirà una squadra che vuole essere protagonista in serie C. "E’ stata una scelta sofferta, ma ora guardiamo avanti con ottimismo". Così il presidente Marco Arzeni che spiega: "Il campionato di serie B è oneroso. Con mille sacrifici avremmo potuto anche quest’anno fare uno sforzo che però avrebbe compromesso tutta la gestione degli altri settori in primo luogo quello che riguarda il movimento giovanile". Il futuro: "Grazie al lavoro del diesse Massimo Antonini e di tutto lo staff abbiamo allestito la formazione che affronterà il prossimo campionato di serie C che ricordo è stato conquistato con un bellissimo secondo posto dei nostri Under 19. Come Montesi eravamo tornati alla ribalta nazionale dopo circa venti anni in cui ci siamo alternati tra serie D e C quindi non è sicuramente un ridimensionamento ma parlerei invece di un nuovo rilancio con un progetto concreto e fattibile. Ci concentreremo sullo sviluppo del settore giovanile con delle novità. L’impatto economico tra un campionato nazionale ed uno regionale è di grande rilievo, i costi sono praticamente triplicati e per una società medio-piccola come la nostra rimane difficile assorbirli. Con mille sacrifici avremmo potuto anche quest’anno fare uno sforzo che però avrebbe compromesso il movimento giovanile a cui noi invece teniamo tantissimo. Avremmo dovuto fare dei tagli magari compromettendo la qualità del lavoro e questo non è sicuramente lo spirito con cui lavoriamo da anni". Intanto il club pesarese è alla ricerca di un nuovo allenatore. Infatti coach Maurizio Fabbietti è ai saluti. La preparazione inizierà il 1 settembre. Della squadra dell’anno scorso resteranno solo pochi giocatori.

b.t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?