Pesaro, 16 febbraio 2018 - Valentino Rossi ha visto la luce nel reparto di ginecologia dell'ospedale di Urbino nel tardo pomeriggio del 16 febbraio 1979. E oggi, 16 febbraio 2018 compie 39 anni. Un compleanno che Vale trascorre in Thailandia, non per festeggiare la ricorrenza in un bel villaggio turistico ma sul circuito di Burinam, new entry come Gran Premio di Thailandia in programma per il 7 ottobre nel calendario di gare della stagione ormai alle porte.

image

Da oggi a domenica è infatti in corso su quella pista la seconda sessione di test ufficiali. Ovviamente festeggiato da tutto il paddock, Valentino dovrà aspettare ancora qualche giorno per celebrare i suoi nuovissimi 39 anni anche fra le mura di casa, con gli auguri e la torta della madre Stefania, del padre Graziano, di tutti gli amici del Fan Club, dello staff della VR46 e della Riders Academy. Non mancheranno certo anche quelli del sindaco di Tavullia Francesca Paolucci, a nome ti tutto il paese al suo figlio migliore.

Papà Graziano: "Rinnovo con la Yamaha? Per due stagioni"

"Perché Valentino dovrebbe rinnovare con la Yamaha per una sola stagione? Se farà un altro contratto sarà di altre due stagioni secondo me, come ha sempre fatto in carriera". Lo ha detto Graziano Rossi, padre di Valentino, parlando delle prospettive future del 'Dottore'. "Io ci spero, anche perchè negli ultimi 3 anni Valentino è migliorato come competitività, lui è ancora in grado di provare a vincere il campionato", ha spiegato ai microfoni di Radio Sportiva. " Valentino è un pilota motociclistico che va ancora forte e finché è in grado di lottare per il podio, non ha intenzione di fare altro".

Sull'ipotesi Formula 1, Graziano Rossi ha commentato: "E' stato un sogno che è passato e su cui Valentino per qualche motivo non è salito. L'unica possibilità sarebbe stata con la Ferrari e siamo andati molto più vicini a realizzarla di quello che tutti hanno saputo, la cosa è rimasta avvolta nel mistero perché né Valentino né la Ferrari ci tenevano a rendere pubblica la cosa. Ma posso dirvi - ha aggiunto - che quando ha fatto le prove in pista, Valentino andava molto forte ed è stato molto vicino a diventare un pilota della Ferrari".

VALEFIANO_27615443_203153