Tavullia (Pesaro Urbino), 9 settembre 2019 - Con lui conviene non essere mai sicuri di nulla. Ma questa situazione pare essere del tutto eccezionale e dunque quello che era un “venticello” sta diventando un ventolone: domani fra le ore 16 e le 17, si racconta che a Tavullia ci sarà un “transito speciale” o se volete anche un “trasporto speciale”. Valentino Rossi inforcherà la sua fida Yamaha da gara partendo dal “Ranch”; risalirà sulla strada provinciale, attraverserà per intero tutta la sua patria natale, passando davanti al Cassero e alla sede del Fan Club, scendendo dall’altro versante fino alla sede della VR. e ai confini con la Romagna.

Lì si fermerà e salirà su un pullmino che lo porterà al vicino circuito di Misano, dove domenica prossima è in programma il gran premio del Motomondiale. Pare che una cosa del genere Rossi ce l’avesse in mente da tempo riservandosi di metterla in atto una volta compiuti i suoi quarant’anni. E’ inutile chiedere conferme ufficiali, l’esperienza di anni e anni ha confermato in modo netto che le notizie riguardanti le mosse di Valentino Rossi vengono diffuse solamente dopo che le cose sono accadute. Per cui, per quanto lo riguarda, una voce insistente che gira ovviamente senza che nessuno dica una parola di più, costituisce praticamente una specie di scoop.

AGGIORNAMENTO Guarda foto e video del passaggio di Valentino Rossi a Tavullia

LEGGI ANCHE Valentino Rossi si confessa. "Avere figli? Con la donna giusta, e io forse l'ho trovata"

L’unica cosa certa sono due coincidenze che potrebbero rendere vera la cosa: Valentino i quarant’anni li ha compiuti e domenica gareggerà su quello che può bene essere definito il circuito di casa essendo Misano solamente a pochi chilometri dalla sua Tavullia. 

Visto da un’ottica storica, il percorso dal Ranch fino alla VR e poi a Misano assume un significato autentico perché riassume tutta la vita privata e professionale di Valentino: il Ranch è la sua tana attuale dove crea piloti per il futuro, l’attraversamento di Tavullia è un omaggio alla sua fanciullezza, alla sua casa e alla sua famiglia, l’azienda VR è la sua creazione che gli consente di operare nel mondo della produzione dando lavoro a parecchie persone e Misano, infine, è il simbolo della sua attività di pilota nella quale ha dettato legge per oltre vent’anni. Chissà se rispetterà i limiti di velocità.

E’ probabile che si tratterà di una passerella per consentire a tutti di vedere per una volta su strada ciò che da sempre è riservato alla pista. Inutile chiedersi se succederà davvero. L’unica cosa da fare è farsi trovare sul percorso martdì prossimo dalle 16 in poi.

f.b.

Valentino Rossi e Francesca Sofia Novello su Instagram