Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Papalini a raffica

Serie B. C’è soddisfazione in casa Fano Baseball 94 dopo la prima domenica di campionato, che ha portato una sconfitta ed una vittoria. C’era infatti grande attesa per l’esordio dei Seagulls nella loro ennesima stagione in serie B linea verde e con la nuova guida tecnica. Si spiega così anche quell’atterraggio un po’ turbolento sul diamante dei Pirati della Junior Rimini, coi ragazzi di Rumardo Rodriguez e Rodolfo Furiassi già sotto 5-0 al termine del primo inning. Poi però la giovanissima formazione fanese si è scrollata di dosso le paure del debutto co giocatori passati dall’Under 15 alla prima squadra. Il primo incontro si è concluso sul 7-2 per i riminesi, che si sono invece dovuti arrendere sul punteggio di 8-5 nel secondo confronto di giornata. Nel pomeriggio il Fano Baseball 94 ha cambiato marcia, complice l’ingresso in campo del capitano Enrico Ambrosini. Buona la prova dei lanciatori Davide e Luca Pierotti, rispettivamente classe 2004 e 2002, che hanno completato la rotazione avvicendando l’esperto Enrico Barbaresi ed il 2000 Alex Venturi sul monte di lancio, in evidenza in battuta Giacomo Grottaroli, un ’99 autore di cinque valide e due doppi.

Serie C. Grande prestazione della Papalini Baseball Team contro il Riccione. Il risultato di 20 a 5 per i padroni di casa conferma il buon feeling della squadra, che ha saputo approfittare al meglio del fattore campo, supportati dal numeroso pubblico presente. L’esperienza ed il carattere di Mirko Ruspini autore di bel 4 valide (due singoli, un doppio ed un triplo) ha ispirato l’intera squadra, permettendo una prestazione offensiva concreta e cinica da tutti i componenti del roster. "Vincere l’incontro con questa determinazione dimostra la grande volontà di tutta la squadra di voler crescere e migliorarsi", ha sottolineato coach Umberto Baldassarri. b.t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?