Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 giu 2022

Pesaro Calcio, pari vuol dire salvezza Fermignano condannata da un autogol

12 giu 2022

CALCIO

2

FERMIGNANO

2

CALCIO: Gregori, Cecchini, Barbieri (7’ st Fyraj), Gambelli (40’ st Bellucci), Pangrazi, Boccioletti, Baffioni (25’ st Bottazzo), Uguccioni (30’ st Zaccarelli), Procaccini, Conti (38’ pt Montagna), Dionisi. All. Del Monte.

FERMIGNANO: Di Lorenzi, Zazzeroni, Barzotti, Barca N., Ruci, Mazzanti, Ndoj, Sarout (47’ st Romani), Azalian (39’ st Xherrai), De Santis (25’ st Guidi), De Bartoli (20’ st Barca F.). All. Dominici.

Arbitro: Mancini di Ancona.

Reti: 2’ st e 8’ st Azalian, 30’ st Dionisi su rigore, 51’ st autogol Mazzanti. Note: 47’ Espulsi Zaccarell, Guidi e Azalian.

Al "Supplementare" va in scena l’ultimo atto della stagione 20212022 con Pesaro Calcio e Fermignano che si giocano in questa gara unica di play out la permanenza in prima categoria. Nel primo tempo sono i padroni di casa a tenere in mano il gioco con gli ospiti che fanno buona guardia, alla mezz’ora Procaccini va al tiro, traversa. Ripresa: dopo appena 2’ Azalian solo in mezzo alla difesa in area porta in vantaggio i suoi. Dieci minuti più tardi Azalian raddoppia. Al 15’ Fyraj viene atterrato in area l’arbitro fischia il rigore Fyraj va alla battuta ma Di Lorenzi respinge,sulla ribattuta ancora Fyraj ma il portiere ospite si supera e manda la palla in angolo. Pochi minuti dopo ennesimo miracolo di Di Lorenzi che toglie la palla dall’incrocio su tiro di Bottazzo. Alla mez’ora Fyraj viene nuovamente steso in area, secondo rigore, si presenta Dionisi che trasforma. Nei 5’ di recupero la Pesaro Calcio trova il gol del pareggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Mazzanti fa autogol.

Si va ai supplementari ma il risultato non cambia e la Pesaro Calcio grazie al miglior piazzamento in classifica raggiunge la salvezza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?