Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 apr 2022

Piccoli talenti in campo La Virtus finisce terza

20 apr 2022

E’ stato un successo la prima edizione della Fano Thirteen Cup riservato al volley giovanile nazionale che si è chiusa domenica al Palas Allende di Fano. Si è visto un buon livello da parte delle dodici formazioni Under 13 maschili che può essere sicuramente un ulteriore rampa di lancio per far crescere ancor di più la manifestazione nei prossimi anni, così come un ottimo risultato dal punto di vista turistico sono state le 400 presenze registrate nella due giorni del torneo a testimonianza di come il mondo degli eventi Virtus non si limiti solo a Natale ma piano piano ha l’obiettivo di andare a creare un offerta per tutti i periodi dell’anno. Dal punto di vista sportivo al primo posto si è classificato Treviso che ha superato nella finale Falconara con il punteggio di 2 a 0, al terzo posto la Virtus che ha superato 2 a 1 il Volley Friends Agugliano e Castelferretti. Alla cerimonia di premiazione ha preso parte l’assessore allo sport del Comune di Fano Barbara Brunori che ha evidenziato come siano fondamentali queste manifestazioni nell’ottica di una crescita sia del settore turistico che del settore sportivo. "Un grazie a tutti i partner dell’iniziativa – commenta il presidente della Virtus Giacomo Iannelli –, in primis per il patrocinio e la Compartecipazione al Consiglio della Regione Marche, all’ Avis di Fano e Bacedo per il prezioso supporto, come sempre il grazie più grande va a tutte le squadre che hanno scelto di essere protagoniste in questa edizione è sicuramente permetteranno di far crescere la manifestazione nel corso degli anni". Una manifestazione che ha coinvolto i 5 campi allestiti tra Pala Trave, Palestra Trave e circolo tennis racchiusi tutti nel giro di 200 metri per rendere il tutto logisticamente fruibile. La scelta di dare la possibilità solo alle under 13 maschili è nata dal fatto che è una categoria che poche occasioni per misurarsi, dato che in Italia sono pochi i tornei dedicati. Ecco perché la Virtus ha puntato su questa fascia di età.

b.t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?