Pisaurum 81 Falconara Basket 65 PISAURUM: Cecchini 7, Gnaccarini 12, Giunta 18, Bianchi 9, Poggi, Clementi 8, Parlani 2, Pierucci 14, Vichi 9, Siracusa ne, Mujakovic ne. All. Leoni. FALCONARA: Elling 3, Sebastianelli ne, Bini 10, Chiorri 21, Grossi 2, Pretto, Polonara 10, Giorgini 7, Montanari 8,...

Pisaurum

81

Falconara Basket

65

PISAURUM: Cecchini 7, Gnaccarini 12, Giunta 18, Bianchi 9, Poggi, Clementi 8, Parlani 2, Pierucci 14, Vichi 9, Siracusa ne, Mujakovic ne. All. Leoni.

FALCONARA: Elling 3, Sebastianelli ne, Bini 10, Chiorri 21, Grossi 2, Pretto, Polonara 10, Giorgini 7, Montanari 8, Petrilli 4, Falaschi ne. All. Reggiani. Parziali: 20-14, 37-31, 49-49, 81-65.

Prosegue il magic moment del Pisaurum che batte, in casa, anche Falconara nel campionato di serie C Gold. E’ il secondo successo consecutivo con coach Leoni in panchina, in attesa che il tecnico Surico torni a rivestire il ruolo di capo allenatore. "A livello mentale è stato un approccio sbagliato della partita, nonostante ne avessimoparlato con i ragazzi tutta la settimana – così Leoni –. Poteva essere la classica buccia di banana, ma è anche vero che nel momento in cui abbiamo registrato un po’ la difesa nel 4° periodo abbiamo vinto l’incontro con un parziale di 32 a 16". Ora però è necessario restare concentrati. Mercoledì si torna a giocare, questa volta per la Coppa Italia. "È un girone a 3 squadre, chi arriva primo va alle finali – chiude Leoni -. L’8 dicembre giochiamo nella palestra di Baia Flaminia alle 18 con Osimo". Sarà importante sfruttare il fattore campo. Oggi alle 18, sempre per la regular season, tocca al Bramante. La formazione di coach Nicolini è di scena a San Benedetto. I pesaresi stanno comandando la classifica con un ruolino impeccabile. Infatti i biancoblu finora non hanno mai perso. Il Bramante è quindi primo a quota 14 punti.

b.t.