Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Premiata ditta Pagliarini, Francesco da record negli 80 metri e Alice in Nazionale

Francesco Pagliarini sul podio
Francesco Pagliarini sul podio
Francesco Pagliarini sul podio

Francesco Pagliarini ha aperto con il botto la stagione Outdoor per l’Atletica Fano Techfem partecipando al meeting giovanile che si è svolto nella Repubblica di San Marino. Dopo aver concluso la stagione indoor con un bel tempo nei 60 metri, il campioncino di 14 anni, riparte all’aperto vincendo la gara degli 80 metri in 9.10 e al primo colpo stabilisce il miglior tempo italiano del 2022. Francesco è l’ennesimo prodotto della velocità fanese che sta coltivano talenti di prospettiva come la campionessa Italiana Alice Pagliarini che è la sorella, e Matteo Spuri. Poi c’è anche Mattia Rinaldi che pur essendo tesserato per l’Atletica Firenze Marathon, ha scelto Fano per allenarsi. Inoltre Francesco è stato premiato insieme alla sorella Alice durante la presentazione della 18ª Collemar-athon per i risultati ottenuti e il prestigio che entrambi stanno portando al territorio. Alice, invece, avrà il suo primo assaggio di azzurro a breve. Infatti è stata convocata da giovedì 14 a sabato 16 aprile al raduno della nazionale che si terrà nel centro di preparazione olimpica di Formia, raduno che servirà per testare i ragazzi in prospettiva dei prossimi Campionati Europei che si disputeranno dal 4 al 7 luglio a Gerusalemme in Israele. La società fanese vanta anche la conquista del titolo regionale Allieve da parte di Martina Trisolino sui 20 minuti di corsa in pista, gara che si è disputata ad Ancona. L’Atletica Fano Techfem non è solo velocità. Come dimostrano i risultati sta crescendo in tutte le specialità, il vivaio e l’attività giovanile è coordinato dall’allenatrice Mita Delia che è anche la mamma di Francesco e Alice. La squadra è composta da 200 ragazzi.

b.t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?