Francesco Baldarelli (foto) riconfermato alla guida tecnica del Marotta di concerto con il ds e i dirigenti sta seguendo il mercato a tutto tondo. Mister Baldarelli, contento delle operazioni finora fatte? "Devo dire che il ds Matteo Mazzanti ha svolto un grandissimo lavoro, sono molto soddisfatto della...

Francesco Baldarelli (foto) riconfermato alla guida tecnica del Marotta di concerto con il ds e i dirigenti sta seguendo il mercato a tutto tondo.

Mister Baldarelli, contento delle operazioni finora fatte?

"Devo dire che il ds Matteo Mazzanti ha svolto un grandissimo lavoro, sono molto soddisfatto della squadra che ha fatto pur con un budget per forza di cose molto ristretto. E ringrazio i ragazzi che sono rimasti, quasi tutti, sposando un progetto ed un modo di fare calcio che è piaciuto tanto a loro, e questo ci rende orgogliosi e consapevoli che stiamo costruendo qualcosa di importante per Marotta".

Partenze e arrivi.

"Poche le partenze, Mezzotero per motivi di studio e poi Rasicci e Scrillati che abbiamo dato in prestito. I nuovi arrivi sono Vescovi portiere dal San Costanzo, Zandri centrocampista dal Mondolfo, Gresta attaccante dal Marzocca, Gorini attaccante dal Monserra ed il giovane Fraternali dal Fossombrone".

Mercato chiuso?

"La società è sempre vigile sul mercato considerando che alcuni giocatori si dimostrano molto attratti dalla nostra situazione". E la prossima stagione?

"Difficilissima come sempre, proveremo a ripartire da dove eravamo rimasti, cercando di alzare asticella e migliorare sempre. Importante è allenarsi bene con impegno ma col sorriso, rispettando tutti ma consapevoli della nostra forza dobbiamo cercare di esser padroni del gioco sempre e far divertire il pubblico che ci segue". Nella stagione scorsa il Marotta impegnato nel girone B di Prima Categoria ha chiuso al quinto posto con 34 punti. am.pi.