Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 mag 2022

Quasi seimila persone sugli spalti È festa lo stesso

20 mag 2022

Pesaro ha vinto, ma fuori dal campo. Per garatre di playoff la Vitrifrigo Arena è stata assalita dai tifosi come ai vecchi tempi. A tifare Vuelle c’erano quasi seimila persone. Che fosse una serata speciale era chiaro da prima del match. In via Gagarin già un’ora prima dello start c’era la fila di auto. Ma anche tanti motorini che hanno sfidato il traffico, ciclisti temerari e gente a piedi. Una festa biancorossa scatenata dalla curva che si è vestita con i colori della società, sventolando bandiere e cantando a squarciagola soprattutto il coro per il coach "Banchi is on fire". Di più, quando sul 10-10 sono entrati anche i 200 ultrà della Virtus. I pesaresi avrebbero voluto festeggiare con un successo il 34° anniversario dal primo scudetto della Victoria Libertas. Era infatti proprio il 19 maggio del 1988 quando Magnifico e Costa si sono appiccicati il tricolore al petto. Prima della palla a due è stato premiato Andrea Beretta della Carpegna Prosciutto. Alla fine l’enorme striscione "Grazie ragazzi" e il coro di tributo a coach Banchi che tutti sognano di rivedere in panchina. Beatrice Terenzi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?