Il campionato di serie C Gold non è ancora partito a causa del Covid. Intanto però una nuova comunicazione decreta la possibilità di potere sostenere gli allenamenti, seguendo una serie di procedure dettate dalla Fip. E’ uscito il protocollo per potere riprendersi ad allenare in palestra. La prossima settimana le...

Il campionato di serie C Gold non è ancora partito a causa del Covid. Intanto però una nuova comunicazione decreta la possibilità di potere sostenere gli allenamenti, seguendo una serie di procedure dettate dalla Fip. E’ uscito il protocollo per potere riprendersi ad allenare in palestra. La prossima settimana le società si riuniranno in Federazione per capire se ci sono le condizioni per fare partire il campionato. La data ultima per dare il via alla stagione è stata stabilita per il 7 marzo. Entro quel giorno la serie C Gold ma anche tutti gli altri campionati regionali devono iniziare a giocare, se così non fosse, c’è il serio pericolo che salti tutto e se ne riparla il prossimo anno. "Entro 7 marzo come indicato dalla Fip di Roma si dovrebbe ripartire – dichiara il presidente regionale Fip Davide Paolini – intanto è uscito il protocollo per gli allenamenti" che per essere fatti devono seguire delle norme igienico-sanitarie specifiche, senza le quali non ci si può allenare. "La prossima settimana ci dovremo incontrare con le società – continua Paolini – poi comunque bisogna aspettare consiglio federale del 29 gennaio e il protocollo sanitario per partire". E aggiunge: "Penso che si deciderà tutto non prima del 10-15 febbraio, per capire le volontà delle società". "La settimana prossima torniamo ad allenarci in palestra – dice Maurizio Surico, coach del Pisaurum serie C Gold –, è uscito il protocollo sanitario. Questo è un primo passo. Le intenzioni della Federazione sono di farci iniziare il 7 marzo e concludere intorno al 20 giugno. Sarà un campionato ridotto".

b.t.