Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

Urbania torna a vincere dopo tre giornate

urbania

3

grottammare

1

: Ducci 6, Rossi 7, Aluigi 6,5, Giovanelli 6,5, Renghi 7 (40’ s.t. Patrignani s.v.), Temellini 7, Bicchiarelli 6,5 (35’ s.t. Calabresi s.v.), Brisigotti 7 (20’ s.t. Lucciarini 6,5), Fraternali 6, Farias 8,5 (40’ s.t. Fiorucci s.v.), Cantucci 8 (20’ s.t. Caselli 7). All. Tasso 7

GROTTAMMARE: Fatone 6,5, Manni 5,5 (40’ s.t. Qosja s.v.), Orsini 6, Fiscaletti A. 6, Fiscaletti S. 6, Ruggieri 5, Todisco 6 (45’ s.t. Amatucci s.v.), Morelli 7 (12’ s.t. Pomili 6), Jallow 7 (28’ s.t. Aly s.v.), Palestini 6,5, Haxhiu 6 (22’ s.t. Illuminati s.v.). All. Stallone 6

ARBITRO: Barbatella di Macerata

RETI: 18’ Jallow, 37’ Farias, 48’ Farias, 69’ Caselli.

NOTE: ammonito: Fiscaletti S. espulso: Ruggieri. Recupero 2’; 4’.

L’Urbania torna a vincere dopo tre giornate: al momentaneo svantaggio realizzato da Jallow, seguono la doppietta di Farias dal dischetto e il gol di Caselli. Nel primo tempo, i durantini provano a fare la partita ma, al 18’ arriva il vantaggio del Grottammare: Jallow sfrutta la doppia disattenzione di Brisigotti e Ducci e realizza l’uno a zero con un bel colpo di testa. L’Urbania, però, non si demoralizza e spinta da Cantucci prova a riaprire la partita. L’esterno biancorosso prima serve Brisigotti che sbaglia dai diciotto metri, poi al 36’ viene steso in area dal terzino avversario. Dal dischetto Farias incrocia e batte Fatone. Passano pochi minuti e Fraternali si procura il secondo penalty, la sua conclusione dal limite dell’area sbatte sul braccio di Ruggieri, che viene espulso per doppia ammonizione, e dagli undici metri è di nuovo Farias a segnare, spiazzando l’estremo difensore ospite. Passa un minuto e il neoentrato Caselli è il più lesto di tutti.

a. a.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?