Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 mag 2022

Vele sulla rotta dei trabaccoli Torna la "classica" dell’Adriatico

Oggi partenza da Pola, domani l’arrivo a Pesaro. Il presidente Rossini:. "Passione lunga 36 anni"

4 mag 2022
Natanti pesaresi pronti per la traversata in Adriatico
Natanti pesaresi pronti per la traversata in Adriatico
Natanti pesaresi pronti per la traversata in Adriatico
Natanti pesaresi pronti per la traversata in Adriatico
Natanti pesaresi pronti per la traversata in Adriatico
Natanti pesaresi pronti per la traversata in Adriatico

Ci siamo. Oggi alle 11 il segnale acustico nel porto di Pola darà il via alla 36esima edizione della tradizionale regata sulla rotta dei trabaccoli. È dalla località croata che le imbarcazioni prenderanno il largo dirette al porto di Pesaro per la prima manche della gara. L’arrivo è previsto per domani. E di sera sarà subito festa e convivialità con la cena che si terrà alle 20, nella sede della Lega navale. Venerdì pomeriggio, alle 16, spiegheranno le vele anche i natanti pesaresi per la seconda manche. L’approdo a Pola è in programma per il giorno successivo da dove si ripartirà lunedì 9 alla volta della città di Rossini.

Grande l’entusiasmo del presidente Antonio Rossini per la ripartenza della manifestazione che è stata bloccata dal Covid per due anni. "Riprendiamo una tradizione che dura da ben 36 anni e ora solo le condizioni meteo potranno fermarci", spiega sorridente Rossini, il quale conta di vedere sulla linea del via almeno una cinquantina di sfidanti. Ma, per entrare nel dettaglio della manifestazione, domenica, giorno in cui tutte le imbarcazioni in gara saranno a Pola, si continuerà a vivere il mare con una regata tra le isole. Una gara nella gara che culminerà alle 17 con la premiazione e la grigliata nel molo della cittadina croata. Lunedì, alle 11, come detto, si ripartirà sulla rotta verso Pesaro per l’ultima manche. Sono ammessi anche gli arrivi a Trieste, Ravenna, Rimini e Ancona. Poi, gran finale, sabato 14 con la cerimonia di premiazione dei vincitori che avrà come cornice la sede della Lega navale. Una classica che ogni anno coinvolge tanti appassionati della vela.

e. ros.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?