Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Vigilar sbarca ai playoff Oggi la prima con la Videx

Grottazzolina favorita, Nasari: "Daremo del filo da torcere agli avversari"

Un’azione d’attacco di Nasari che dice: «Loro sulla carta più forti, ma la mia squadra ha finito il torneo in crescendo»
Un’azione d’attacco di Nasari che dice: «Loro sulla carta più forti, ma la mia squadra ha finito il torneo in crescendo»
Un’azione d’attacco di Nasari che dice: «Loro sulla carta più forti, ma la mia squadra ha finito il torneo in crescendo»

Partono i playoff e per la Vigilar arrivano le partite che contano. Dopo un finale di stagione incoraggiante che ha permesso a Fano di agguantare questo importante traguardo, ora per capitano Ferraro e compagni è scoccata l’ora per la sfida con la Videx Grottazzolina, valevole per la prima gara dei playoff. Si gioca oggi alle 20,30 a Grottazzolina per poi giocare di nuovo al Palas Allende domenica prossima per garadue alle 19. La Videx (prima in classifica mentre Fano ha chiuso ottava), è reduce dal successo in Supercoppa ed è favorita, ma la Virtus proverà a fare il miracolo: "Loro partono certamente favoriti – afferma lo schiacciatore Andrea Nasari – ma la Virtus vista nella parte finale del girone di ritorno fa ben sperare, daremo sicuramente del filo da torcere ai nostri avversari". Grottazzolina, oltre ad aver disputato un campionato sempre di vertice, è riuscita ad andare in finale in Coppa Italia (sconfitta 2-3 con Prata) e in Supercoppa (successo 3-2 sempre su Prata), mentre i precedenti con Fano vedono sorridere sempre i grottesi (2-0 con un 3-1 e combattuto 3-2): "Dovremo pensare gara dopo gara – continua lo schiacciatore piemontese – e giocare con il coltello fra i denti. La Videx è forte in tutti i reparti e possiede tre schiacciatori di livello (Nielsen, Vecchi e Mandolini). Noi dobbiamo però pensare solo a noi stessi, entrare in campo determinata e provare con la battuta a mettere in difficoltà il palleggiatore Marchiani".

b.t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?