Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
6 lug 2022

Vis, colpo da novanta: biennale a Di Paola

Ingaggiato il fantasista del Modena che due anni fa segnò a Pesaro sette gol in 25 partite con tre assist, Piacenza battuto allo sprint

6 lug 2022
Di Paolo qui in maglia Modena con cui è stato promosso in serie B, categoria dove il fantasista vuole ritornare
Di Paolo qui in maglia Modena con cui è stato promosso in serie B, categoria dove il fantasista vuole ritornare
Di Paolo qui in maglia Modena con cui è stato promosso in serie B, categoria dove il fantasista vuole ritornare
Di Paolo qui in maglia Modena con cui è stato promosso in serie B, categoria dove il fantasista vuole ritornare
Di Paolo qui in maglia Modena con cui è stato promosso in serie B, categoria dove il fantasista vuole ritornare
Di Paolo qui in maglia Modena con cui è stato promosso in serie B, categoria dove il fantasista vuole ritornare

La Vis riporta a casa il suo talento. Manuel Di Paola, che compirà 25 anni il prossimo 6 ottobre, ha firmato ieri un contratto biennale che lo lega a Pesaro fino a giugno 2024. Il presidente Bosco lo aveva preannunciato sul nostro giornale domenica: "Cerchiamo innesti di qualità in ogni reparto e un centrocampista che possa spostare gli equilibri e alzare il livello". Eccolo. Ieri Bosco ha definito l’acquisto a titolo definitivo del giocatore che l’anno scorso era stato ceduto al Modena. Una formula in linea con la filosofia della società che, come ha ricordato il presidente alcuni giorni fa al Carlino, "punta a fare patrimonio e a valorizzare i giocatori che ha sotto contratto non limitandosi ad un annuale, ma a vincoli pluriennali". Nello specifico due stagioni che dovranno coincidere con la crescita del progetto Vis, sia in campo che fuori. Di Paola ha collezionato venticinque presenze l’anno scorso nel Modena che è stato promosso in serie B ed era arrivato a Pesaro nella stagione precedente, disputando in biancorosso una delle sue migliori annate, coincise con il rilancio definitivo dopo un brutto periodo per infortunio. Proprio alla Vis aveva lasciato il segno nella stagìone 20-21, giocando 25 gare di cui 24 da titolare, segnando sette gol e distribuendo sei assist. Un campionato in cui aveva dimostrato in campo numeri di altra categoria, sia nella fase di impostazione e passaggio, che in quella conclusiva con gol di pregevole fattura e colpi ad effetto. Un calciatore che aveva anche fatto l’esperienza della serie B con l’Entella nelle stagioni 2016-17 (sette presenze) e l’anno dopo quando aveva collezionato sedici presenze, di cui otto da titolare. Quindi tre campionati di serie C tra Entella, Monza e Virtus verona, condizionati però da qualche imprevisto fisico, fino all’arrivo a Pesaro dove Di Paola ha trovato ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?