Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

La nuova grafica della moto di Valentino

Pesaro, 4 agosto 2018 – Due american golden retriver e l’immancabile gatto Giuliano. Alla vigilia della gara di Brno, Valentino Rossi sfoggia un nuovo adesivo dietro la sella della sua Yamaha M1: niente più Cesare e Cecilia, i suoi Bulldog storici, ma due nuovi cani che accompagneranno il dottore nella seconda parte della stagione. Non un cambiamento a caso perché come si vede dall’Instagram stories pubblicata dalla nuova fidanzata Francesca Sofia Novello, i due cuccioli sarebbero i nuovi arrivati in casa Rossi. “Tifosi si nasce” scrive la Novello, nella fotografia che ritrae i due golden intenti a guardare le prove libere di Valentino in tv.

LEGGI ANCHE - Valentino Rossi, il fratello Luca Marini fa la sua prima pole a Brno


Una nuova grafica realizzata da Aldo Drudi, il designer romagnolo che da anni segue Valentino Rossi curando i dettagli di tutti i suoi caschi speciali. Valentino Rossi cambia e sceglie la razza degli “eterni giovani”, proprio come lui: cani gioiosi, equilibrati e intelligente dotate di grande energia.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.