Elezioni Comunali 2019 (foto Brianza)
Elezioni Comunali 2019 (foto Brianza)

Ancona, 26 maggio 2019 – Il 26 maggio è arrivato. Oggi non si vota solo per le europee, ma anche per le elezioni comunali 2019. L'appuntamento riguarda i cittadini di 152 Comuni delle Marche. Sono tre i capoluoghi di provincia coinvolti, ovvero Pesaro, Urbino Ascoli Piceno. Inoltre, si vota in quattro Comuni sopra i 15mila abitanti: Fano in provincia di Pesaro e Urbino, Osimo in provincia di Ancona, Recanati Potenza Picena in provincia di Macerata.

Orari

I seggi restano aperti dalle 7 alle 23. Si vota solo nella giornata di oggi, domenica 26 maggio. Per votare bisogna essere muniti della tessera elettorale e di un documento di riconoscimento.

La scheda

La scheda per le elezioni comunali è di colore azzurro. Su di essa sono riportati i nomi dei candidati a sindaco, sotto i quali sono presenti i simboli delle liste che li sostengono.

Come si vota

Ci sono diversi modi per esprimere il proprio voto, tutti ugualmente validi seppur con effetti diversi. Il primo prevede la possibilità di tracciare un segno sul rettangolo con il nome del candidato sindaco, e un altro segno sul simbolo della lista, o di una delle liste collegate, allo stesso candidato sindaco: in questo caso il voto è valido sia per il candidato sindaco sia per la lista collegata scelta. Secondo modo: tracciare un segno sul rettangolo con il nome del candidato sindaco, senza barrare alcuna lista; in questo caso il voto andrà solo al candidato sindaco. La terza alternativa prevede la possibilità di barrare solo il simbolo di una lista: in questo modo il voto va alla lista scelta e al candidato sindaco collegato.

Ogni elettore può manifestare non più di due voti di preferenza per i candidati alla carica di consigliere comunale. Nel caso si optasse per la doppia preferenza, dovranno essere per candidati di sesso diverso: quindi un uomo e una donna. Non si possono votare due candidati consiglieri dello stesso sesso, pena l’annullamento della seconda preferenza.

Il voto disgiunto

Nei Comuni sopra i 15mila abitanti è possibile il voto disgiunto, che permette all’elettore di votare un candidato sindaco e una lista a lui non collegata. Quindi si può barrare il rettangolo che reca il nome del candidato sindaco e allo stesso tempo mettere una croce sul simbolo di una lista che non fa riferimento a lui. Il voto che viene espresso in questo modo è attribuito sia al candidato sindaco sia alla lista prescelta non collegata. Si può anche votare solo per candidati alla carica di consigliere, scrivendo il nominativo nelle righe al fianco del simbolo della lista, anche senza barrare il contrassegno della lista: in questo caso il voto è valido sia per i consiglieri votati sia per la lista a cui appartengono, e pure per il candidato alla carica di sindaco collegato a quella lista. Nei Comuni con meno di 5mila abitanti si può esprimere un solo voto di preferenza per un candidato alla carica di consigliere; per quelli tra 5 e 15mila abitanti si possono esprimere fino a due voti di preferenza per i consiglieri, sempre a patto che siano un uomo e una donna.

Il ballottaggio

Nei Comuni fino a 15mila abitanti c’è una possibilità di andare al ballottaggio (in programma il 9 giugno), seppur remota: si andrà infatti al secondo turno solo in caso di parità di voti tra i due candidati alla carica di sindaco che hanno ottenuto il maggior numero di voti. Al contrario, oltre i 15mila abitanti si andrà al ballottaggio nel caso in cui nessun candidato sindaco ottenga la maggioranza assoluta dei voti: al secondo turno andranno i due che hanno preso più voti.

L'affluenza in tempo reale

 

 

La mappa del voto

Dove si vota

Ancona

Agugliano, Arcevia, Barbara, Belvedere Ostrense, Camerata Picena, Castelbellino, Castelleone di Suasa, Castelplanio, Filottrano, Genga, Maiolati Spontini, Mergo, Monsano, Monte Roberto, Monte San Vito, Montecarotto, Montemarciano, Numana, Osimo, Ostra, Poggio San Marcello, Polverigi, San Marcello, San Paolo di Jesi, Sassoferrato , Serra de' Conti, Serra San Quirico, Sirolo, Staffolo, Trecastelli

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, Carassai, Castignano, Castorano, Colli del Tronto, Comunanza, Cossignano, Cupra Marittima, Folignano, Maltignano, Massignano, Monsampolo del Tronto, Montalto delle Marche, Montedinove, Montefiore dell'Aso, Montemonaco, Monteprandone, Offida , Palmiano, Roccafluvione, Rotella, Spinetoli, Venarotta

Fermo

Amandola, Belmonte Piceno, Campofilone, Falerone, Francavilla d'Ete, Grottazzolina, Lapedona, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monsampietro Morico, Montappone, Monte Giberto, Monte Rinaldo, Monte Urano, Monte Vidon Combatte, Monte Vidon Corrado, Montefalcone Appennino, Montegranaro, Moresco, Ponzano di Fermo, Servigliano, Smerillo, Torre San Patrizio

Macerata

Apiro, Appignano, Belforte del Chienti, Caldarola, Camerino, Camporotondo di Fiastrone, Castelsantangelo sul Nera, Cessapalombo, Cingoli, Colmurano, Fiastra, Fiuminata, Gualdo, Loro Piceno, Matelica, Mogliano, Monte Cavallo, Monte San Giusto, Monte San Martino, Montecassiano, Montecosaro, Montefano, Montelupone, Pieve Torina, Pioraco, Poggio San Vicino, Pollenza, Potenza Picena, Recanati, Ripe San Ginesio, Sant'Angelo in Pontano, Sarnano, Sefro, Serrapetrona, Serravalle di Chienti, Treia, Urbisaglia, Visso

Pesaro e Urbino

Acqualagna, Apecchio, Belforte all'Isauro, Borgo Pace, Cagli, Cantiano, Carpegna, Cartoceto, Fano, Fratte Rosa, Frontone, Gabicce Mare, Lunano, Macerata Feltria, Mercatello sul Metauro, Mombaroccio, Monte Cerignone, Monte Grimano Terme, Monte Porzio, Montecalvo in Foglia, Monteciccardo, Montecopiolo, Montefelcino, Montelabbate, Peglio , Pergola, Pesaro, Petriano, Piandimeleto, Pietrarubbia, Piobbico, San Costanzo, San Lorenzo in Campo, Sant'Ippolito, Sassocorvaro Auditore, Serra Sant'Abbondio, Tavullia, Urbania, Urbino, Vallefoglia