MARIA SILVIA CABRI
Premio Mascagni

Ecco i pionieri del biodiesel: "Il nostro kit anti emissioni"

Modena, la startup ReFuel Solutions all’avanguardia nel campo della mobilità sostenibile

Ecco i pionieri del biodiesel: "Il nostro kit anti emissioni"

Ecco i pionieri del biodiesel: "Il nostro kit anti emissioni"

Modena, 9 luglio 2024 – A Modena, nel 2021, quattro ingegneri – Federico De Pietri, Adriano Cordisco, Rexhina Saraci e Marco Di Mola – fondano ReFuel Solutions, startup innovativa e spin off dell’Università di Modena e Reggio Emilia. L’azienda opera nel campo della mobilità sostenibile e offre le prime tecnologie veramente ecologiche ed economiche, che rendono compatibili i veicoli esistenti con le nuove richieste di emissioni, permettendo di utilizzare biodiesel per abbattere immediatamente le emissioni e risparmiare sul carburante, come spiega Rexhina Saraci, co-fondatrice, vicepresidente del cda e responsabile dello sviluppo aziendale.

Green e tutela ambientale: come si pone Refuel Solutions?

"Nel panorama attuale la sostenibilità rischia di essere percepita come una imposizione burocratica, un peso economico oppure uno strumento di marketing, allontanandosi dal vero scopo della tutela ambientale. Consapevoli di questa sfida, abbiamo sviluppato una soluzione per renderla praticabile e vantaggiosa per le imprese, specialmente in settori ad alta presenza di motori diesel. La nostra tecnologia, infatti, integra l’uso di biocarburanti in purezza, che abbattono la Co2 fino al 90% e il particolato atmosferico del 60%. Così le aziende possono concentrarsi sul core business senza dovere adottare delle tecnologie non pronte, costose o che non considerano adeguatamente il ciclo di vita (Lca)".

Quando nasce la società?

"Siamo nati nel 2021 a Modena, quattro ingegneri animati dalla convinzione che il cambiamento parta dall’azione. Abbiamo iniziato a progettare la nostra tecnologia e nel 2022 i primi fondi ci hanno permesso di sviluppare diversi prodotti per vari settori. Da allora, abbiamo vissuto una crescita esponenziale anche in termini di personale. Oggi siamo fieri di avere così tanti giovani che si sono uniti nel progetto di un’azienda che sta avendo un ruolo da protagonista in questa svolta per i biocarburanti, con i vantaggi ma anche con le sfide di essere i primi".

Qual è il vostro specifico campo di azione?

"Ci rivolgiamo ai settori ‘hard-to-abate’ ad alta intensità carbonica, dove il diesel non ha alternative praticabili. Che si tratti di flotte di camion, o macchine operatrici, agricole o generatori, rendiamo possibile la sostituzione del gasolio con biodiesel puro, pur continuando a mantenerne l’operatività anche col diesel".

Non ‘semplice’ tecnologia…

"Partendo dal presupposto di offrire un pacchetto completo, ReFuel Solutions non è solo fornitore di tecnologia ma si inserisce nella gestione di approvvigionamento del biodiesel grazie alla collaborazione con le più grandi bioraffinerie italiane ed europee. Inoltre, grazie alla nostra centralina, è possibile monitorare i consumi e il risparmio di Co2 e particolato, fornendo i dati necessari per rendicontazione e certificazione ambientale".

BiodieselKit: in che cosa consiste?

"È un sistema brevettato a livello internazionale che si installa in un giorno e rende qualsiasi motore diesel, indipendentemente da taglia, anno di produzione e modello, compatibile con l’utilizzo di B100. Include diverse componenti proprietarie che insieme permettono di mantenere prestazioni, consumi e rifornimento invariati e anzi risparmiando sul pieno permettendo di rientrare nel costo del kit in circa un anno".