Da sessant’anni è ai vertici dell’accessoristica per autobus, trucks, veicoli industriali, macchine agricole e macchine movimento terra, camper, treni e barche. La Lam (Lavorazione artigiana metalli) Spa ha sede a Spilamberto (Modena) e si pone come azienda leader italiana nella progettazione, costruzione e commercializzazione di botole, tende a rullo e particolari plastici ad iniezione, inietto-compressione e termoformati. Grazie alla costante innovazione di prodotto e di processo, all’eccellenza nel servizio e all’altissima qualità dei materiali utilizzati, da ormai sei decenni è ai vertici dell’accessoristica per autobus, trucks, veicoli industriali, macchine agricole e macchine movimento terra, camper, treni e barche. Come spiega il Ceo della società, Davide Malagoli (foto).

Oltre sessant’anni di storia alle spalle: come nasce Lam?

"Lam nasce da una idea di mio nonno materno, Cavalier Livio Gozzi, che rispose ad una richiesta della Carrozzeria Orlandi di Modena per fare tende a rullo e botole di aereazione tetto per autobus turistici".

Come vi siete evoluti dal 1960?

"A metà degli anni Settanta, con il trasferimento della produzione da Modena a Spilamberto, ampliamo i nostri mercati, forti della collaborazione con Fiat Iveco (bus e truck). Ma propriamente è a metà degli anni Ottanta che vediamo la prima espansione europea con costruttori sempre di bus. Negli anni Novanta è la volta del mercato dei trattori e macchine movimento terra e l’ideazione e costruzione del frangivento delle auto cabriolet del gruppo Fiat (Alfa Spider, Barchetta e Punto). Gli anni 2000 vedono un grande incremento del mercato trattori e del mercato del caravan camper. Nella seconda decade apriamo un reparto di stampaggio ad iniezione plastica dove produciamo l’unica botola monolitica in policarbonato del mercato dei trattori. Nel 2018 edifichiamo il nuovo magazzino logistico per essere sempre più efficienti. Dal 2018 siamo certificati Iso Ts (certificazione specifica per l’automotive)".

Nel vostro settore siete azienda leader: punti di forza?

"La qualità dei materiale che usiamo, il servizio che prestiamo e l’attenzione verso il cliente".

Oltre all’Italia avete conquistato anche il mercato estero…

"Abbiamo clienti in tutta Europa, Medio Oriente, Australia e Sud America e dal 2012 abbiamo una filiale produttiva in Bielorussia che serve il mercato dell’ex Unione Sovietica".

Quali obiettivi prospettate alle aziende vostre clienti?

"La possibilità di soddisfare ogni richiesta relativa all’innovazione dei nostri due prodotti core (tende parasole e botole al tetto) e creazione e stampaggio di particolari plastici con materiali innovativi e rispettosi dell’ambiente".