L'esultanza canarina durante il match vinto per 2-0 con l'Axys Zola (foto Fiocchi)
L'esultanza canarina durante il match vinto per 2-0 con l'Axys Zola (foto Fiocchi)

Modena (10 febbraio 2019) - Torna a vincere il Modena. I gialli hanno avuto la partita in pieno controllo, qualche grattacapo nella ripresa dopo l’espulsione di Falanelli. Ad inizio gara Bollini sorprende tutti schierando Piras fra i pali e contemporaneamente Dierna, Gozzi e Perna in difesa.

Novità anche a centrocampo con il ritorno fra i titolari di Loviso, Messori preferito a Rabiu, davanti Falanelli al posto di Montella. Quest’ultimo nemmeno fra i convocati. Alla prima vera occasione, Sansovini verticalizza per Ferrario, l’attaccante entra in area e fulmina Melillo. Risponde la squadra ospite, Piras respinge la battuta a rete di Caprioni. Stoccata di Calamai, Melillo tocca sul palo.

Vicini al raddoppio i canarini, Melillo tocca il pallone ma non trattiene, arriva Ferrario che da due passi non trova la porta. Grande intuizione di Loviso, Sansovini impegna Melillo, sbaglia il tap in vincente Ferrario. Nelle ultime curve del primo tempo, Sansovini fa saltare la curva Montagnani (2-0). Una giornata niente male per l’ex Pescara, prima l’assist per Ferrrario, poi la marcatura personale.

Dopo l’intervallo, subito Modena, il pallonetto di Sansovini si infrange sulla traversa. Falanelli prende il secondo giallo lasciando in dieci i suoi compagni. Si vede l’Axys, Marchetti a lato. Il risultato non cambia, le distanze dalla capolista Pergolettese pure, i cremaschi sono ancora a più 4.

Il turno di domenica prossima: Axys Zola – Pergolettese, Ciliverghe Mazzano – San Marino. Classe – Sasso Marconi, Crema – Modena, Fanfulla – Adrense, Fiorenzuola – Calvina Sport, Mezzolara – Vigor Carpaneto, Oltrepovoghera – Lentigione, Reggiana – Pavia.

 

Il tabellino

Modena-Axys Zola 2-0

MODENA (4-3-3): Piras, Cortinovis, Dierna, Gozzi, Perna; Calamai (33’st Letizia), Loviso (39’st Boscolo Papo), Messori (28’st Rabiu); Sansovini (26’st Bellini), Ferrario (45’st Ferretti), Falanelli. A disp.: Dieye, Rabiu, Zanoni, Duca, Baldazzi.

AXYS ZOLA (4-4-2): Melillo; Fiore, Moi (12’st Ben Bahri), Cestaro, Gabrielli; Galanti, Martino (23’st Caputo), Scalini, Marchetti (37’st Tanoh); Mammetti (10’st Ferri); Caprioni (44’st Mantovani). A disp.: Bruzzi,, Grande, Pirreca, Cilona.

Arbitro: Luigi Catanoso di Reggio Calabria

Assistenti: Alberto Colonna (Vasto) e Daniele Lambiase (Palermo)

Marcatori: 17’pt Ferrario, 42’pt Sansovini

Ammoniti: Falanelli, Piras, Rabiu. Espulso: 7’st Falanelli