MARIATERESA MASTROMARINO
Premio Mascagni

Team.Clima punta sui giovani: "Da noi oltre la metà è under 30"

L’azienda si occupa di installazione e manutenzione impianti: fattura 2,5 milioni di euro

Team.Clima punta sui giovani: "Da noi oltre la metà è under 30"

Team.Clima punta sui giovani: "Da noi oltre la metà è under 30"

Zola Predosa (Bologna), 18 giugno 2024 – Trasformare un momento lavorativo critico in una possibilità di riscatto e in un’occasione per creare una nuova realtà imprenditoriale. È questo il percorso di Team.Clima S.r.l., nata nel 2015 a Zola Predosa (Bologna), azienda che si occupa di installazione, manutenzione e riparazione di impianti di riscaldamento e di condizionamento dell’aria in ambito residenziale e aziendale.

Maurizio Bertaccini, amministratore delegato, il nome della vostra realtà è evocativo.

"Team.Clima nasce da una fase critica delle nostre vite professionali, ma si è poi evoluta in una bellissima realtà. Dopo esserci trovati in una condizione lavorativa difficile, io e altri quattro professionisti abbiamo deciso di prendere la situazione in mano, trovando una soluzione: abbiamo messo in campo le nostre conoscenze per poter creare un percorso solido e trovare anche chi potesse sostenerci. Clivet e Ferrari, per esempio, l’hanno fatto".

Come?

"Siamo diventati referenti della manutenzione del piano di condizionamento. Questo ci ha dato sicurezza e la forza di andare avanti, ed eravamo solo in sette tra tecnici e amministrativi, non trovavamo nemmeno gli apprendisti".

Poi siete cresciuti.

"Il primo anno abbiamo fatturato un milione di euro e siamo cresciuti in modo esponenziale. Ora l’azienda è composta da 31 collaboratori e collaboratrici, di cui il 65% è sotto i 30 anni. Abbiamo bisogno di figure giovani per organizzare, gestire e operare, garantendo loro il giusto spazio di crescita. La nostra squadra è altamente professionale e competente e ciò che facciamo è garantire condizioni di comfort alle persone, creando e vendendo molti servizi. Il cliente deve essere al centro della nostra attenzione, sempre soddisfatto a seconda della stagionalità, e il nostro team è lì per questo. Abbiamo una gamma di clientela molto varia e importante: quest’anno è entrata anche Lamborghini".

Il fatturato dello scorso anno supera i 2,5 milioni di euro.

"Nei primi cinque mesi di quest’anno, la crescita si aggira intorno al 20- 25%. Il nostro mercato si è evoluto e, di conseguenza, anche il nostro lavoro. La domanda delle case costruttrici è in crescita, soprattutto nel residenziale e, pertanto, abbiamo bisogno di una crescita ponderata dal punto di vista delle risorse umane. Poi, l’evoluzione di Team.Clima è stata tale che, nel 2019, è subentrata Ing Ferrari Spa di Modena, general contractor di Ferrari".

In cosa siete all’avanguardia?

"L’azienda sta diventando sempre più green, perché abbiamo sempre creduto nella necessità di ridurre l’impatto ecologico delle aziende. Per questo abbiamo sviluppato e implementato il nostro sistema di controlli e siamo riusciti a fare della sensibilità ecologica anche un aspetto economico importante. Siamo forti riciclatori di refrigerante e riduciamo così gli scarti inquinanti prodotti".