Terme di Castel San Pietro
Terme di Castel San Pietro

Le Terme di Castel San Pietro sono sempre aperte in quanto struttura sanitaria che eroga prestazioni di cura, prevenzione e riabilitazione, in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale. Dal 17 maggio anche al pomeriggio. Nel Poliambulatorio visitano nuovi specialisti in Ortopedia e Cardiologia.

Le Terme castellane sono aperte, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza, con il loro poliambulatorio e i reparti per i trattamenti, e si possono sempre raggiungere con qualsiasi provvedimento di restrizione alla mobilità (anche da fuori città) in quanto struttura che eroga prestazioni di cura, prevenzione e riabilitazione, in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale. Mediante prescrizione medica tutti i cittadini hanno diritto a un ciclo di cure termali all’anno. È inoltre possibile rivolgersi al poliambulatorio anche privatamente. Per ulteriori informazioni il Centro termale di Castel San Pietro è aperto dal lunedì al sabato e dal 17 maggio anche di pomeriggio. Gli accessi sono programmati e controllati ed è necessario prenotare la propria visita al n. 051.940408, dalle ore 8 alle 12.30.

LE ACQUE E LE LORO PROPRIETÀ CURATIVE

Le due distinte acque termali delle Terme di Castel San Pietro sono particolarmente pregiate perché ricche di elementi essenziali indicati per la cura e la prevenzione di numerose patologie negli adulti e nei bambini. L’acqua salsobromoiodica è un’acqua minerale ipertonica e ad alto contenuto salino che svolge un’efficace azione antinfiammatoria, nelle forme reumatiche, ed espettorante nelle patologie dell’apparato respiratorio, ed è adatta anche per la cura delle allergie. L’acqua sulfurea, invece, è un energico anticatarrale e svolge un’importante azione preventiva e di rafforzamento del sistema immunitario. Svolge inoltre un’importante azione rigenerativa della cute e per questo è particolarmente adatta a curare patologie dermatologiche come la psoriasi.

LE TERME E LA RIABILITAZIONE POST COVID

Prendersi cura delle vie respiratorie è un buon consiglio per tutti, dopo che abbiamo trascorso tanto tempo chiusi fra le pareti di casa e visto che indossiamo costantemente le mascherine. Le Terme di Castel San Pietro offrono inoltre percorsi per il  trattamento dei postumi da infezione da Covid-19. Molte persone contagiate e guarite dal Covid, infatti, riferiscono sintomi e deficit funzionali anche dopo alcuni mesi. Questa sindrome detta “Long Covid” può essere oggetto di un percorso riabilitativo in ambito di fisioterapia respiratoria termale. Anche in questo caso l’acqua si può rivelare un grande alleato, in un contesto che è sì sanitario, ma nello stesso tempo piacevole e accogliente.

LA RIABILITAZIONE FISICA E MOTORIA

Le Terme di Castel San Pietro sono anche un presidio di Medicina fisica, Riabilitazione e Fisioterapia. I trattamenti riabilitativi in acqua termale calda (idrokinesiterapia) o all’asciutto in palestra si rivelano efficaci per la riabilitazione fisica e motoria, nel caso di traumi, interventi ortopedici o malattie degenerative come l’artrosi, per ristabilire la funzionalità dell’apparato scheletrico e la sua mobilità. La rinnovata piscina delle Terme castellane rappresenta un punto di forza in questo ambito, anche grazie alla presenza dei percorsi vascolari a temperatura differenziata. I protocolli riabilitativi possono essere integrati dalla terapia strumentale come, ad esempio, il laser, la tecarterapia, la magnetoterapia e le terapie con ultrasuoni.

I FANGHI E I BAGNI TERMALI

La fangoterapia è un trattamento terapeutico estremamente benefico nei casi di patologie osteoarticolari e reumatologiche. Ha un’azione analgesica, antinfiammatoria e antisettica ed è anche consigliata come terapia preventiva. Il fango termale delle Terme di Castel San Pietro è un “farmaco” naturale frutto dell’impasto e della lunga maturazione dell’acqua salsobromoiodica con l’argilla. L’elevata capacità del fango di trattenere il calore (48-50 gradi) contribuisce all’effetto calmante e antidolorifico e al miglior recupero delle funzioni delle articolazioni e dei muscoli. Al fango termale viene associato anche il bagno in acqua termale che rappresenta, insieme alla massoterapia, il potenziamento e completamento della terapia nel contrasto alle patologie artroreumatiche e contribuisce a rendere più forte l’azione antinfiammatoria, antiflogistica e miorilassante.

IL POLIAMBULATORIO

Il poliambulatorio delle Terme di Castel San Pietro svolge la sua attività grazie a specialisti in: Otorinolaringoiatria, Audiologia, Audiometria, Fisiatria, Ozonoterapia, Dermatologia, Medicina estetica, Dietologia, Agopuntura. Da questa stagione lo staff si è arricchito con specialisti in Ortopedia e Cardiologia.

Terme di Castel San Pietro:
Ufficio informazioni tel. 051941247.
Prenotazioni visite: 051940408.
Numero verde 800213540.