Alfonso Selleri, di nuovo titolare sulla mediana
Alfonso Selleri, di nuovo titolare sulla mediana

Fano, 8 settembre 2019 - Dopo due ko consecutivi contro Fermana e Reggiana, il Ravenna ha rotto il ghiaccio, portando a casa un punto dalla trasferta di Fano. Anche i marchigiani erano reduci da due sconfitte nelle prime due giornate del campionato di serie C.

Mister Foschi decide di schierare l’artiglieri pesante e tutti i big a propria disposizione. In campo vanno subito Giovinco e Nocciolini al posto di Fyda e Raffini. Novità anche a centrocampo con Lora e Selleri dall’inizio, e pure in difesa dove, sulla fascia destra, dopo Nigretti e Grassini, è stato promosso Martorelli.

I frutti delle mosse tattiche del tecnico ravennate arrivano immediatamente, perché al 9’, la punizione di Giovinco (già 2 reti e un assist), si insacca in rete per il vantaggio giallorosso. Lo stesso Giovinco ci ha provato al 26’, ma il portiere di casa è intervenuto con reattività. Il Fano ha pareggiato a inizio ripresa con un colpo di testa di Barbuti, poi, in pieno recupero, al 94’ è Spurio a neutralizzare la conclusione di Paolini.

Il tabellino

Fano Alma Juve-Ravenna

FANO (4-3-3): Viscovo; Tofanari, Gatti, Di Sabatino, De Vito; Parlati (46’ Paolini), Kanis (60’ Di Francesco), Carpani (66’ Said); Sapone, Barbuti, Baldini. A disp. Fasolini, Diop, Boccioletti, Beduschi, Ricciardi, Marino, Gjuci, Sarli. All. Fontana.
RAVENNA (5-3-2): Spurio; Martorelli, Ronchi, Jidayi, Sirri (80’ Pellizzari), Purro; Lora (67’ D’Eramo), Papa, Selleri; Giovinco (60’ Raffini), Nocciolini (80’ Fyda). A disp.: Cincilla, Grassini, Ricchi, Sabba, Nigretti, Pellizzari, Mustacciolo, Fyda, Fiorani. All. Luciano Foschi.
Arbitro: Francesco Cosso di Reggio Calabria; assistenti Egidio Marchetti di Trento e Michele Collavo di Treviso.
Reti: 9’ Giovinco, 52’ Barbuti.
Note – Ammoniti: Raffini, Baldini. Recupero: 2’ e 7’.

I risultati della seconda giornata di andata nel girone B: Carpi-Lanerossi Vicenza 1-1, Arzignano-Gubbio 1-1, Fermana-Feralpisalò 0-1, Virtus Vecomp Verona-Cesena 0-2, Triestina-Piacenza 1-3, Fano-Ravenna 1-1, Reggiana-Imolese 2-2, Rimini-Sudtirol 1-1, Vis Pesaro-Sambenedettese 2-1, Modena-Padova domani sera.

La classifica: Carpi, Reggiana, Piacenza 7; Padova, Vis Pesaro 6; Lanerossi Vicenza, Rimini 5; Sambenedettese, Sudtirol, Triestina, Feralpisalò 4, Arzignano, Cesena, Fermana 3; Gubbio, Imolese 2; Modena, Ravenna, Virtus Vecomp Verona, Fano 1.

Le gare del prossimo turno in programma domenica 15 settembre: Feralpisalò-Virtus Vecom Verona, Gubbio-Fano, Imolese-Modena, Padova-Carpi, Piacenza-Fermana, Cesena-Triestina, Ravenna-Vis Pesaro, Sambenedettese-Arzignano, Sudtirol-Reggiana, Vicenza-Rimini.