L'attaccante Simone Raffini ha avuto sulla testa l'unica occasione da rete del Ravenna
L'attaccante Simone Raffini ha avuto sulla testa l'unica occasione da rete del Ravenna

Ravenna, 29 dicembre 2018 - La prima giornata di ritorno e l’ultimo turno del 2018 sono fatali al Ravenna, che è costretto a cedere 0-2 fra le mura amiche al Gubbio, penultimo della classe. Il match si è deciso nella ripresa quando gli eugubini – che già nel primo tempo avevano colpito la traversa con Paolelli – sono passati in vantaggio con un eurogol di Casoli.

Dopo lo svantaggio il Ravenna ha organizzato la reazione, concretizzatasi nel colpo di testa di Raffini che ha costretto il portiere ospite Marcheggiani al mezzo miracolo. Nel momento di maggior pressione dei giallorossi, il Gubbio ha raddoppiato al 38’ con il neo entrato Battista, abile a raccogliere il cross da sinistra di Casoli. Il Ravenna chiude il 2018 al 4° posto con 30 punti, ovvero un risultato oltre le aspettative.


Il tabellino

Ravenna-Gubbio 0-2

Ravenna (5-3-2): Venturi; Eleuteri (dal 21’ st Siani), Pellizzari, Jidayi, Boccaccini, Bresciani (33’ st Barzaghi); Selleri (28’ st Raffini), Papa, Trovade (1’ st Martorelli); Nocciolini, Galuppini (33’ st Magrassi). A disp.: Spurio, Sangiorgi, Ronchi, Scatozza, Sabba. All. Foschi.
Gubbio (4-2-3-1): Marcheggiani; Paolelli (42’ st Tofanari), Espeche, Piccinini, Pedrelli; Malaccari, Benedetti (15’ st Conti); De Silvestro, Casiraghi (25’ st Battista), Casoli; Plescia. A disp.: Battaiola, Maini, Schiaroli, Ricci, Campagnacci, Morlandi. All. Galderisi.
Arbitro: Marotta di Sapri.
Reti: 10’ st Casoli, 38’ Battista.
Note – Spettatori paganti 503, abbonati 871; incasso 7.436 euro. Ammoniti: Piccinini, Galuppini, Malaccari, Jidayi, Paolelli. Angoli 3-2 per il Gubbio. Rec. 2’ e 5’.

I risultati: Albinoleffe-Imolese 1-1, Fano-Pordenone 0-2, Renate-Sambenedettese 1-1, Vis Pesaro-Triestina 0-1, Virtus Vecomp Verona-Fermana 0-1, Feralpisalò-Monza 0-0, Giana Erminio-Lanerossi Vicenza 0-1, Ravenna-Gubbio 0-2. Domani si giocano: Teramo-Sudtirol e Rimini-Ternana.

La classifica del girone B di serie C dopo 20 giornate: Pordenone 40; Triestina 32; Fermana 31; Ternana. Ravenna 30; Imolese, Vis Pesaro, Lanerossi Vicenza 29; Ferlapisalò 28; Sudtirol e Sambnesedettese 27; Monza 26; Rimini 22; Gubbio 21; Teramo, Renate, Fano 20; Virtus Vecomp Verona 19; Albinoleffe e Giana Erminio 18. (Triestina un punto di penalizzazione).

Il prossimo turno (sabato 19 gennaio 2019): Fermana-Ferlapisalò, Gubbio-Vis Pesaro, Imolese-Giana Erminio, Lanerossi Vicenza-Renate, Monza-Virtus Vecomp Verona, Pordenone-Albinoleffe, Sambenedettese-Teramo, Sudtirol-Ravenna, Ternana-Fano, Triestina-Rimini.